Coronavirus / Oggi altre due vittime, i ricoveri in ospedale saliti a 253

Coronavirus / Oggi altre due vittime, i ricoveri in ospedale saliti a 253

ANCONA – Il coronavirus continua far vittime nelle Marche. Nelle ultime 24 ore ce ne sono state altre due. Lo comunica il Servizio Sanità della Regione Marche: all’ospedale di Fermo sono morti un uomo di 67 anni, residente ad Ascoli Piceno ed un ottantacinquenne residente ad Appignano del Tronto. Entrambi, come quasi tutte le altre vittime, presentavano patologie pregresse.

E continuano anche ad aumentare i ricoveri negli ospedali marchigiani che, nelle ultime 24 ore, sono passati da 227 a 253 (+26 rispetto a ieri). I degenti in Terapia intensiva restano 26: 16 sono ad Ancona tra cui uno nella Neonatale del Salesi, 5 a San Benedetto del Tronto e 5 a Marche Nord.

Gli ospiti nelle strutture territoriali salgono da 46 a 54 (48 nella Rsa di Campofilone, 4 a Galantara e 2 a Chiaravalle).

Questa mattina il Servizio Sanità della Regione Marche aveva comunicato che, nelle ultime 24 ore, sono stati testati 1061 tamponi: 1026 nel percorso nuove diagnosi e 35 nel percorso guariti.

I positivi sono 238 nel percorso nuove diagnosi: 25 in provincia di Macerata, 150 in provincia di Ancona, 19 in provincia di Pesaro Urbino, 15 in provincia di Fermo, 18 in provincia di Ascoli Piceno e 11 fuori regione.

Questi casi comprendono soggetti sintomatici (29 casi rilevati), contatti in setting domestico (75 casi rilevati), 5 rientri dall’estero (Perù e Bangladesh), contatti stretti di casi positivi (56 casi rilevati), 10 casi registrati nel setting lavorativo, contatti in ambiente di vita/divertimento (8 casi rilevati), 6 casi rilevati nel setting assistenziale, contatti in setting scolastico/formativo (12 casi) e 2 casi riscontrati nello screening realizzato in ambito sanitario.

Di 35 casi si stanno effettuando le indagini epidemiologiche.

LE TABELLE

 

Ag – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.laltrogiornale.it
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: