Aperto a Senigallia il cantiere per procedere alla demolizione del Ponte 2 Giugno

Aperto a Senigallia il cantiere per procedere alla demolizione del Ponte 2 Giugno

SENIGALLIA –  E’ stato aperto oggi il cantiere per procedere alla demolizione ed alla successiva ricostruzione di Ponte 2 Giugno, l’importante collegamento tra il Corso con via Carducci ed il rione Porto.

I tecnici incaricati dal Consorzio di Bonifica stanno procedendo alla sistemazione del cantiere per poter poi operare in tutta sicurezza. Un intervento complesso ed anche lungo – circa tre mesi – che rischia di bloccare una parte importantissima della città.

Per facilitare i lavori è stata necessaria l’adozione di un’ordinanza comunale con la quale si procede alla modifica temporanea della viabilità. Provvedimento che riguarda via Portici Ercolani, via Dogana Vecchia, via XX Settembre ed alcune vie limitrofe.

Ovviamente, già da oggi, transito vietato sul Ponte 2 Giugno anche per pedoni e biciclette. Unici collegamenti, quindi, tra le due parti del centro storico di Senigallia quelli attraverso Ponte Garibaldi e Ponte Perilli.

Da oggi è stato anche istituito il divieto di sosta permanente, con rimozione coatta dei veicoli in difetto, ed il divieto di transito per i pedoni sul marciapiedi, in via Portici Ercolani, lato fiume Misa, dall’altezza del civico n. 50 a Ponte 2 Giugno, riservando l’area all’allestimento del cantiere stradale. I pedoni saranno indirizzati sotto il porticato all’attraversamento pedonale ubicato in via Portici Ercolani in prossimità di via Mastai.

In via Portici Ercolani, lato porticato, è stato invece istituito il divieto di fermata, dall’altezza del civico n. 56 a via Manni, ed è stata anche abrogata la pista ciclabile, lato fiume, da via Manni a Ponte Due Giugno, indirizzando i ciclisti verso l’imbocco di piazza Simoncelli.

E’ stato inoltre istituito il divieto di transito a tutte le categorie di veicoli, velocipedi compresi, in via XX settembre da via Carducci a via Corinto, dove è stata anche abrogata la pista ciclabile lato fiume; in via Dogana Vecchia, da via Carducci a via Alessandria, e in via Carducci, dall’intersezione con via XX Settembre/Dogana Vecchia a Ponte due Giugno, riservando l’area al cantiere stradale.

Sono stati inoltre istituiti spazi di sosta, riservati al carico e scarico delle cose, in piazza Manni, negli stalli di sosta a pettine paralleli all’asse viario lato fiume, con orario 8/20, nei soli giorni feriali, ove la sosta è consentita per il tempo strettamente necessario ad effettuare il carico e scarico e, comunque, per un massimo di 30 minuti, con esposizione del disco orario.

Nei giorni di giovedì, compresi nel periodo tra il 15 ottobre e il 17 dicembre, dalle ore 6 alle ore 15, sarà poi istituito il divieto di sosta, con rimozione coatta dei veicoli in difetto per il mercato, in piazza Manni, nell’intera area a parcheggio antistante il Foro Annonario e sarà istituito il senso unico di circolazione sul lungofiume (via Manni e via Perilli), con direzione di marcia ammessa Ovest–Est, da via Portici Ercolani a viale Bonopera.

QUI SOTTO UN VIDEO

QUI SOTTO IL PROGETTO

SENIGALLIA ponte II Giugno

 

 

Ag – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.laltrogiornale.it
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: