“A Chiaravalle Costantini scende in campo, anzi nella sede della Civica”

“A Chiaravalle Costantini scende in campo, anzi nella sede della Civica”

Presa di posizione della Lega: “Il Municipio è la casa di tutti, maggioranza ed opposizione”

di ALESSIO MAZZONI*

CHIARAVALLE – La notizia che il Sindaco Costantini riceva la cittadinanza nella sede della Civica, e non in Municipio, ha animato la bagarre politica di Chiaravalle.

La Lega Salvini Premier, osserva senza stupore, questa mossa di Costantini, che ora tatticamente cerca di umanizzare la sua figura di politico, ma i chiaravallesi ben conoscono la difficoltà nell’essere ricevuti in Municipio e ancor di più i suoi modi “duri e crudi”, come ci hanno testimoniato i tanti chiaravallesi durante i nostri gazebi estivi.

L’uscita dal Palazzo e questo bagno di umiltà, servirà forse a ravvivare la sua immagine politica e a dare l’ “illusione” che sia veramente disposto ad ascoltare le esigenze e le problematiche della città? Resta però il fatto che il Municipio è la casa di tutti, maggioranza ed opposizione, mentre la sede della Civica, seppur se informale e alla mano, rimane la casa di una parte politica.

In ultimo ricordiamo al sindaco l’uso della mascherina, anche se a volte ce né si dimentica facendo delle foto, lo invitiamo a vigilare che la RSA locale abbia sufficienti dotazioni di sicurezza per il personale sanitario e non, qualora ritorni una seconda ondata di Covid-19.

*Coordinatore Locale Lega Salvini Premier

Ag – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.laltrogiornale.it
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: