L’INTERVISTA / Alessandro Merli: “A Senigallia vanno recuperate le aree in degrado”

L’INTERVISTA / Alessandro Merli: “A Senigallia vanno recuperate le aree in degrado”

SENIGALLIA – Le trasformazioni urbanistiche di Senigallia sono quotidianamente sotto gli occhi di tutti. Ne abbiamo parlato con Alessandro Merli, candidato sindaco di Potere al Popolo.
“A Senigallia è già stato costruito fin troppo, la questione urbanistica – ci dice – può essere affrontata anche diversamente, possibilmente a consumo zero del territorio. Ci sono molte aree in degrado che andrebbero recuperate”.
“Ci siamo ormai accorti, dopo decenni di gare di appalto, quanto siano deleterie. Per questo siamo convinti che il pubblico si deve riprendere la gestione del territorio”.
“Per quanto riguarda la viabilità – ha sempre detto Alessandro Merli – siamo a favore del rilancio dei servizi pubblici. Servono inoltre parcheggi di scambio. Sono molti, secondo noi, i progetti da portare avanti. Altro che realizzare assurde rotatorie come quella di via Cellini. E’ l’esistente che dobbiamo cercare di sistemare subito”.
“Fondamentale è per noi la messa in sicurezza della città con la manutenzione ordinaria del verde pubblico, delle strade, degli argini dei fiumi. Basta con le gare di appalto. Senigallia si deve riprendere Senigallia”.

QUI SOTTO la video-intervista

 

Ag – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.laltrogiornale.it
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: