L’associazione Confluenze studia il Misa e prepara nuove iniziative / VIDEO

L’associazione Confluenze studia il Misa e prepara nuove iniziative / VIDEO

SENIGALLIA – Si è svolta l’assemblea, abbastanza partecipata, dei soci dell’Associazione Confluenze, con all’ordine del giorno l’approvazione del bilancio consuntivo 2019 e quello preventivo 2020.

Il tesoriere Andrea Alfonsi ha illustrato il bilancio consuntivo 2019 e letto la lettera di missione. Il presidente Luciano Montesi ha poi aggiunto che l’oculata politica finanziaria dell’associazione le permette di portare avanti i progetti in cui crede, in totale libertà, anche se potrebbero comportare delle perdite. Il tesoriere ha poi proseguito con la spiegazione della previsione di spesa per il 2020.

Entrambi i bilanci, consuntivo 2019 e preventivo 2020, sono stati poi messi ai voti ed approvati all’unanimità.

Il presidente Montesi ha quindi illustrato all’assemblea uno dei progetti del 2020, di prossima inaugurazione, “Mario Giacomelli. Terra e Luce”, che ha portato alla creazione di un itinerario dei luoghi in cui Mario Giacomelli andava a fotografare, precisamente quattro stazioni fornite di pannelli informativi, ed alla pubblicazione di un libro, con vari approfondimenti, sul tema del progetto: i cambiamenti nel territorio rilevabili partendo dalle fotografie scattate da Mario Giacomelli, messe a confronto con il paesaggio di oggi.

La pubblicazione contiene approfondimenti di vari autori sul tema che accostano fotografia, agricoltura, storia e cultura.

Subito dopo è stata Giovanna Esposito a presentare il nuovo sito www.confluenze.org, rinnovato ed ancora da ultimare. L’accoglienza, da parte dei presenti, è stata molto buona.

Si è quindi passati  alla proiezione delle fotografie di alcuni soci, scattate durante il Misa Trek del 6 settembre, ed il primo video sul fiume prodotto con un drone. Il presidente ha fatto una premessa che spiega il senso delle foto e del video: il giorno del trek si è chiesto ai soci di documentare lo stato attuale del fiume Misa in vista di una futura manutenzione partecipata.

QUI SOTTO un video realizzato lungo il Misa

 

 

Ag – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.laltrogiornale.it
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: