Il coronavirus ha fatto oggi un’altra vittima nelle Marche

Il coronavirus ha fatto oggi un’altra vittima nelle Marche

ANCONA – Il coronavirus ha fatto un’altra vittima nelle Marche. E’ deceduta nella tarda mattinata di oggi, nel reparto di terapia intensiva dell’ospedale di Fermo una donna di 85 anni, le cui condizioni, nelle ultime ore, si erano ulteriormente aggravate. Le vittime nelle Marche, dopo questo nuovo decesso salgono così a 990 (589 uomini, 401 donne). Davvero tante.

Ed oggi i ricoverati in ospedale sono saliti a 28, con quattro pazienti presenti nei reparti di terapia intensiva. Altre diciassette persone contagiate sono invece ospitate nella struttura territoriale di Campofilone.

Il Gores ha inoltre reso noto che, nelle ultime 24 ore, nelle Marche, sono stati testati 1497 tamponi: 829 nel percorso nuove diagnosi e 668 nel percorso guariti.

I positivi sono 32 nel percorso nuove diagnosi: 12 in provincia di Pesaro Urbino, 12 in provincia di Ascoli Piceno, 3 in provincia di Ancona, 2 in provincia di Macerata, 1 in provincia di Fermo e 2 fuori regione.

Questi casi comprendono 3 rientri dall’estero (Macedonia, Romania, Afghanistan), 11 contatti in ambito domestico, 4 soggetti sintomatici, 6 contatti stretti di casi positivi, 3 casi riscontrati dallo screening realizzato nel percorso sanitario, un caso rilevato dallo screening effettuato in ambiente lavorativo, un caso registrato in contesto assistenziale, un caso da fuori regione e 2 casi in fase di verifica.

LA TABELLA

 

Ag – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.laltrogiornale.it
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: