Coronavirus / Più di mille persone in quarantena nelle Marche

Coronavirus / Più di mille persone in quarantena nelle Marche

Oggi ci sono stati cinque nuovi casi di contagio: quattro in provincia di Macerata ed uno in provincia di Ancona

ANCONA – Oggi ci sono stati nelle Marche cinque nuovi casi di contagio al coronavirus: quattro in provincia di Macerata (un caso accertato e due suoi contatti, un rientro dall’estero), ed uno in provincia di Ancona da accesso al pronto soccorso.

Il Gruppo operativo regionale per l’emergenza sanitaria ha reso noto che, nelle ultime 24 ore, sono stati effettuati 960 tamponi, di cui 567 nel percorso nuove diagnosi e 393 nel percorso guariti.

Ma, al di là dei nuovi casi positivi, che debbono continuare a destare il giusto allarme, c’è da rilevare che, nelle Marche, continuano a crescere i dimessi/guariti, arrivati oggi a 5.758. Resta invece stabile il numero dei ricoverati (saliti a otto), mentre lievita a 1.034 il numero delle persone che sono in quarantena per contatti con i contagiati, in parallelo all’aumento dei casi positivi.

Degli otto ricoverati, nessuno è in terapia intensiva: due sono a Macerata, uno all’ospedale di Torrette di Ancona, cinque a Marche Nord, di cui quattro nel reparto malattie infettive ed una in ginecologia.

Cresce, sempre in correlazione all’aumento dei contagi, il numero dei positivi che si trovano in isolamento domiciliare, passati a 136. Delle 1.034 persone in quarantena, 86 hanno sintomi, 25 sono operatori sanitari.

Da tempo, fortunatamente, nella nostra regione, non si registrano vittime causate dal coronavirus. I decessi restano quindi 987.

 

Ag – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.laltrogiornale.it
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: