Coronavirus / 16 positivi mercoledì, 11 oggi: nelle Marche cresce la preoccupazione

Coronavirus / 16 positivi mercoledì, 11 oggi: nelle Marche cresce la preoccupazione

ANCONA – Dopo un lungo periodo in cui, nelle Marche, la situazione sembrava piuttosto tranquilla, negli ultimi giorni si stanno, purtroppo, registrando sempre più casi positivi. Il coronavirus sta tornando a far preoccupare anche da noi.

Il Gruppo operativo regionale per l’emergenza sanitaria ha reso noto che oggi ci sono stati altri 11 casi positivi al coronavirus: cinque in provincia di Pesaro Urbino, quattro in provincia di Ascoli Piceno, uno ciascuna in quelle di Ancona e Macerata.

Il Gores ha anche reso noto che, nelle ultime 24 ore, sono stati eseguiti test su 1.302 tamponi di cui 623 nel percorso nuove diagnosi e 679 in quello “guariti”. Questi casi comprendono rientri dall’estero, soggetti sintomatici, asintomatici, contatti di casi positivi, screening per operatori sanitari e screening per percorso sanitario.

Sono invece in calo – da dieci a otto – i ricoveri: due degenti in meno a Marche Nord (da sei a quattro), uno in meno a Fermo (ora uno solo) e un paziente in più, invece, nel reparto Malattie Infettive agli Ospedali Riuniti di Ancona.

Nel frattempo continuano però ad aumentare i casi di positivi in isolamento domiciliare (da 157 a 161) e di isolati in casa dopo contatti con contagiati (da 1.390 a 1.435; 191 hanno sintomi e 47 sono operatori sanitari). I guariti salgono 5.822 a 5.831.

Dati che si aggiungono a quelli di ieri, anch’essi poco confortanti. Erano stati infatti registrati altri sedici casi positivi su 1.029 tamponi eseguiti (597 nel percorso nuove diagnosi e 432 nel percorso guariti). Cinque i casi in provincia di Ancona, sette in provincia di Ascoli Piceno, tre in provincia di Pesaro Urbino e un residente con domicilio fuori regione.

 

 

 

Ag – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.laltrogiornale.it
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: