Uccide all’alba la vicina di casa e ferisce gravemente il marito

Uccide all’alba la vicina di casa e ferisce gravemente il marito

JESI – Tragedia, questa mattina, all’alba, in un’abitazione di via Severi, a Jesi. Stando alle prime indiscrezioni un giovane, poco prima delle 5.30, è entrato nell’abitazione, dopo aver sfondato la vetrata di una porta,

Con un pezzo di vetro si è poi scagliato contro una coppia che si trovava ancora a letto.

La donna, Fiorella Scarponi, di 69 anni, colpita alla gola, è morta subito, Il marito, Italo Giuliani (74 anni), in considerazione delle ferite riportate, è stato trasportato all’ospedale regionale di Torrette.

I carabinieri, subito intervenuti sul luogo della tragedia, hanno fermato per accertamenti un vicino di casa della coppia, un venticinquenne che, sporco di sangue, è stato trovato a pochi metri dall’abitazione.

Un delitto senza movente, ha affermato il comandante provinciale dei carabinieri di Ancona Cristian Carrozza.

“Quanto accaduto questa mattina in Via Saveri è sconcertante nella sua spaventosa tragicità”., ha affermato il sindaco di jesi, Massimo Bacci. “Mi stringo – ha poi aggiunto – ad Italo Giuliani, persona sempre disponibile e impegnata nello sport, per la drammatica morte della moglie ed estendo alle figlie ed ai parenti tutti i sensi del mio profondo cordoglio. Gli auguro di riprendersi sia fisicamente che psicologicamente da questa assurdità in cui è rimasto coinvolto. Sono certo che le forze dell’ordine sapranno fare piena luce sulla vicenda, chiarendo ogni aspetto. Per Jesi è una pagina triste che non avremmo mai voluto vivere”.

 

 

 

Ag – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.laltrogiornale.it
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: