Nei fine settimana arrivano nelle Marche i treni del mare

Nei fine settimana arrivano nelle Marche i treni del mare

ANCONA – Dopo il successo dell’anno scorso (oltre 6.000 turisti trasportati) torna “Marche Line”, i treni del mare che collegano l’Emilia Romagna e le Marche, (da Piacenza a San Benedetto) tutti i weekend d’estate fino al 6 settembre.

Il venerdì pomeriggio i turisti arrivano nelle Marche e la domenica sera ripartono verso l’Emilia Romagna con uno sconto del 50% sul prezzo complessivo del biglietto.

“Marche Line”, il nuovo servizio green di Trenitalia (Gruppo FS Italiane) e Regione, dedicato ai turisti amanti delle splendide spiagge del litorale marchigiano, è stato presentato alla stazione ferroviaria di Ancona. Dopo i numeri della estate 2019 (oltre 6mila vacanzieri trasportati), tornano questa estate i treni del mare per raggiungere comodamente dall’Emilia-Romagna, nel totale rispetto dell’ambiente, le rinomate località balneari delle Marche per godere di un fine settimana di sole, mare, arte e cultura, senza lo stress del traffico o l’ansia da parcheggio.

I treni partiranno il venerdì pomeriggio da Piacenza per arrivare sulla costa marchigiana con fermate nelle principali località balneari: Pesaro, Fano, Marotta, Senigallia, Falconara Marittima, Ancona, Porto Recanati, Civitanova, Porto Sant’Elpidio, Porto San Giorgio e San Benedetto del Tronto.

Ag – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.laltrogiornale.it
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: