“Marotta, Mondolfo, Monte Porzio e Ponte Rio uniti in un solo grande Comune”

“Marotta, Mondolfo, Monte Porzio e Ponte Rio uniti in un solo grande Comune”

La proposta è stata fatta dall’ex presidente del Consiglio regionale Vittoriano Solazzi

MONTE PORZIO – I temi legati al bilancio sono stati, venerdì sera, al centro di una nuova seduta del Consiglio comunale di Monte Porzio.

La situazione finanziaria dell’Ente è, purtroppo, abbastanza complessa, tanto che il capogruppo di minoranza, Vittoriano Solazzi (nella foto), politico di grande esperienza – già sindaco di Mondolfo ed ex presidente del Consiglio regionale delle Marche -, ha suggerito alla maggioranza di prendere la decisione di sciogliere, con le dimissioni in blocco, lo stesso Consiglio comunale.

Nel corso della seduta consiliare – che si è svolta in video-conferenza – Vittoriano Solazzi ha poi parlato di una “Monte Porzio di Marotta” ed ha anche annunciato di aver già preso dei precisi contatti per arrivare, in futuro, ad una fusione tra i Comuni di Mondolfo-Marotta, Monte Porzio ed una parte di Trecastelli (tutta l’area di Ponte Rio).

A questo punto non resta che attendere gli sviluppi – non solo politici – di una questione in ebollizione. Sicuramente delicata ma capace – nel caso dovesse andare in porto – di dar vita ad un Comune di peso. E non solo nella provincia di Pesaro Urbino, ma in tutta la regione. Un territorio con tante risorse da sviluppare. Nell’interesse generale di chi ci vive.

 

 

 

Ag – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.laltrogiornale.it
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: