Lavori sulle strade, cimitero, pubblica illuminazione, arredi urbani: a Pergola importanti investimenti per la città

Lavori sulle strade, cimitero, pubblica illuminazione, arredi urbani: a Pergola importanti investimenti per la città

PERGOLA – “Lavori sulle strade, rifacimento marciapiede anti stadio e completamento loculi cimitero, queste le principali opere finanziate dall’Amministrazione, insieme al rifacimento dell’impianto di illuminazione pubblica, con una notevole miglioria rispetto al progetto della precedente amministrazione”. Questo il succo dell’ultimo Consiglio comunale, sul quale entra nel dettaglio l’assessore al bilancio Giovanni Londei.

“Abbiamo approvato – afferma Londei – importanti investimenti finanziati mediante l’utilizzo dell’avanzo di bilancio. Il più rilevante il rifacimento dell’impianto di pubblica illuminazione. Grazie alla revisione del progetto approvato dalla vecchia amministrazione da parte dell’Assessore Mariani, è stata ridotta la durata della concessione da 30 a 20 anni, impegnando così i cittadini pergolesi per un periodo minore, sicuramente più opportuno, senza grandi ridimensionamenti dell’entità dei lavori.

“Altre importanti opere che l’amministrazione ha deciso di finanziare, attese da tempo dalla cittadinanza, sono il nuovo marciapiede nell’area antistante lo stadio ed il completamento di altre due stanze di loculi presso il cimitero centrale, per il quale verrà acquistato un nuovo motocarro, in sostituzione di quello che da tempo attendeva di essere rottamato e a breve si partirà anche con la progettazione dell’ampliamento.

“Decisione importante – prosegue l’assessore Londei – è anche quella di investire una cifra significativa per la sistemazione di vari tratti di strade bianche esterne. 60000 euro che a breve si tradurranno in interventi concreti in risposta alle esigenze dei cittadini che si trovano a percorrerle quotidianamente, con gravi disagi. In alcuni tratti lamentano uno stato di degrado derivante da manutenzione scarsa e a volte addirittura assente negli ultimi anni. E’ urgente intervenire. Già a fine 2019 avevamo stanziato delle somme e ora continuiamo a farlo.

“Inoltre, altri interventi minori tra cui il rifacimento dell’impianto audio della sala consiliare, la manutenzione straordinaria dei bagni pubblici comunali che versano da anni in condizioni pessime, l’acquisto di arredi urbani, destinati principalmente all’allestimento estivo di piazza Ginevri, per renderla un piccolo salotto a disposizione dei Pergolesi che ritroveranno il piacere di frequentare il centro e dei turisti che sceglieranno la nostra città per le loro vacanze.

“Altro importante passaggio del Consiglio comunale è stata l’integrazione dello statuto comunale con un articolo che integra e completa la parte relativa alla concessione di contributi alle imprese a seguito di eventi emergenziali. Si apre così la strada alla prossima uscita del già annunciato bando con il quale verranno rimborsati gli interessi pagati sui mutui liquidità garantiti dallo Stato contratti dai commercianti che a causa del Covid sono dovuti restare chiusi per far fronte alla carenza di liquidità conseguente appunto al fermo degli esercizi.

“Un importante intervento, promosso dall’assessore Santelli, che va ad azzerare il costo del finanziamento al quale tanti piccoli imprenditori hanno purtroppo dovuto far ricorso per affrontare la difficilissima situazione emergenziale prodotta dalla pandemia. Parte dell’avanzo – conclude Londei – sarà utilizzata poi a sostegno delle attività pergolesi, ma attendiamo di sapere come si muoverà lo stato riguardo alla Tari, prima di definire i dettagli dell’intervento”.

 

Ag – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.laltrogiornale.it
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: