Dalla prossima settimana l’eliambulanza avrà una base all’aeroporto di Falconara

Dalla prossima settimana l’eliambulanza avrà una base all’aeroporto di Falconara

La decisione presa dopo le polemiche per lo spostamento a Fabriano. Continuano i lavori di consolidamento della pista nell’area ospedaliera di Torrette

ANCONA – In tanti hanno ritenuto assurda, nei giorni scorsi, la decisione di trasferire, a causa dei lavori in corso a Torrette, l’eliambulanza del servizio sanitario regionale a Fabriano. E, finalmente, è stata trovata una soluzione adeguata. Icaro 1, dalla prossima settimana, avrà la base operativa all’Aeroporto Raffaello Sanzio di Falconara.

La decisione è stata resa nota dall’Azienda Ospedali Riuniti di Ancona, dopo che il velivolo ha avuto base per due settimane a Fabriano. Secondo l’azienda sanitaria anconetana la decisione dello spostamento a Fabriano dell’eliambulanza – da tutti criticata – era stata presa per perfezionare i tanti adempimenti necessari a rendere possibile l’operazione: acquisizione di spazi idonei da Aerdorica in sub concessione, predisposizione degli allacci all’energia elettrica e alla fonia, valutazione rischi da interferenze in materia di sicurezza sui luoghi di lavoro, reperimento degli arredi idonei a mantenere in efficienza attrezzature e farmaci e formazione degli operatori rispetto alle norme di sicurezza e di accesso negli aeroporti.

Ma anche questa soluzione è provvisoria, considerato che i lavori di consolidamento della base HEMS di Torrette stanno andando avanti. Per cui l’eliambulanza, appena concluso l’intervento, tornerà alla sua base natura di Torrette.

 

 

Ag – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.laltrogiornale.it
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: