Sporcizia ed incuria regnano sovrane a Grancetta: residenti esasperati. La Lega chiede alla Giunta Costantini di intervenire

Sporcizia ed incuria regnano sovrane a Grancetta: residenti esasperati. La Lega chiede alla Giunta Costantini di intervenire

CHIARAVALLE – “Il degrado regna a Grancetta, nonostante i numerosi appelli degli abitanti della frazione, per responsabilità di una Amministrazione comunale che si è dimostrata sorda. Trascorsi diversi giorni dopo l’ultimo articolo uscito sulla questione, il coordinamento Lega Chiaravalle – si legge in un documento – si è attivato per verificare se ci fossero stati sviluppi ed ha incontrato ed ascoltato alcuni residenti: nulla è stato fatto.

“Immondizia, rifiuti abbandonati, erba incolta, marciapiedi invasi, buche e scarsa illuminazione: la sporcizia e l’incuria regnano sovrane. I residenti sono esasperati, abbandonati, si sentono dei chiaravallesi di serie B, tanto più perché pagano regolarmente i tributi comunali. La Lega chiede fortemente all’amministrazione Costantini, di bonificare e mettere in sicurezza la Grancetta, usando una parte dell’attivo di bilancio di cui si vanta di avere. Speriamo che questa volta l’amministrazione sia meno sorda, perché la risposta data alla richiesta di aiuto alle categorie economiche danneggiate dal lock-down, che tante forze politiche oltre alla Lega hanno proposto, è stata negativa e pesante.

“Proprio in questi giorni stanno arrivando lettere dal Comune per il pagamento della Tosap ed ICP con scadenze perentorie e intimanti ulteriori aggravi in caso di ritardi: proprio l’esatto contrario di un’amministrazione che vuole aiutare i residenti? Complimenti! La nostra città – si legge a conclusione della nota del coordinamento della Lega Salvini Premier di Chiaravalle -, dopo le svanite promesse economiche del Governo Conte e l’abbandono economico e sanitario del Governo Ceriscioli, spero non dovrà sperimentare anche l’insensibilità della Giunta Costantini”.

Ag – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.laltrogiornale.it
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: