Quando la cooperazione esprime solidarietà, l’esempio della Bcc di Ostra Vetere

Quando la cooperazione esprime solidarietà, l’esempio della Bcc di Ostra Vetere

OSTRA VETERE – “Grazie alla tempestiva predisposizione sul sito della Banca di agevoli guide e dei relativi moduli per accedere ai benefici del decreto “Cura Italia” e/o alle facilitazioni espressamente previste dalla Banca, (liquidità a  partire dallo 0,50%), solo nel mese di marzo – si legge in un documento diffuso dalla Bcc di Ostra Vetere – abbiamo processato ed approvato un centinaio di richieste da parte dei nostri Clienti, in maniera esclusivamente telematica.

“Oltre ad aver reso disponibili moratorie anche per le famiglie, abbiamo definito finanziamenti a costo e tasso zero per la liquidazione anticipata degli ammortizzatori sociali per il sostegno al reddito dei lavoratori di aziende in difficoltà.

“Dimostrare con i fatti, in tempi rapidissimi, mediante soluzioni personalizzate ed estremamente vantaggiose, la volontà di affiancare le nostre aziende e le nostre famiglie, in un contesto così complicato, è stato il nostro primo obiettivo.

“Nella convinzione che mai come in questi momenti la nostra natura Cooperativa debba diventare  solidarietà ed esprimere i valori della mutualità dei nostri padri fondatori, ovvero dell’auto-aiuto, abbiamo posto in essere  provvedimenti straordinari  a sostegno di tutta la Collettività.

“Direttamente contattati dal Governatore della Regione Marche, abbiamo espresso la nostra manifestazione d’interesse per contribuire, insieme alle maggior parte delle Bcc Marchigiane, alla realizzazione di una struttura ospedaliera per 100 posti letto per la terapia intensiva con un contributo di 260.000,00 euro.

Abbiamo fornito dispositivi di protezione alla nostra Clientela, in particolare a quella più anziana, alle Associazioni locali che si occupano delle persone in stato di disagio ed alla Protezione Civile, sezione di Ostra Vetere.

“Sono disponibili presso tutte le agenzie della Banca, per i soggetti e le famiglie più fragili, buoni alimentari immediatamente spendibili presso gli Esercenti del posto, in maniera agile, con la dovuta sensibilità ed attenzione.

“Abbiamo aderito – conclude la nota della Bcc di Ostra Vetere – alla raccolta fondi del “Credito Cooperativo” denominata #terapieintensivecontroilvirus, la cui sottoscrizione è disponibile anche ai nostri Soci e Clienti.Questo è il tempo di fare: il futuro che vogliamo parte da noi”.

 

Ag – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.laltrogiornale.it
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: