Conclusa l’asta di beneficenza Covid 19-Artisti Uniti: in soli 3 giorni raccolte donazioni per 8.195 euro

Conclusa l’asta di beneficenza Covid 19-Artisti Uniti: in soli 3 giorni raccolte donazioni per 8.195 euro

CHIARAVALLE – Si è appena conclusa l’asta di beneficenza Covid 19-Artisti Uniti, svoltasi dal 6 al 9 aprile 2020 e che ha raccolto artisti da tutta Italia. Le opere sono state messe all’asta attraverso i social nel profilo di ogni artista e le offerte, con base d’asta di 50 euro e rilanci di 20, sono state effettuate semplicemente con un commento sotto alla foto. L’asta in soli 3 giorni ha raccolto donazioni per 8195 euro, di cui 2430 euro a favore degli enti territoriali attivi nella Regione Marche, 2340 euro a favore dell’Ospedale Covid di Latina, 1565 euro a favore di enti dell’Emilia Romagna e 1860 euro a favore di enti attivi in altri territori ( Firenze, Milano, Roma, Reggio Emilia, Molise, Veneto ).

La diffusione capillare delle donazioni nel territorio permetterà di disporre di risorse immediatamente spendibili per far fronte alle tante diverse emergenze che stanno colpendo i cittadini. Infatti ogni artista ha deciso di devolvere il contributo della propria asta scegliendo l’ente in modo autonomo, diventando testimone delle necessità del proprio territorio.

L’asta svoltasi esclusivamente attraverso la rete ha creato 3 giorni di ricerche, confronti artistici ed ha aperto canali di comunicazione interessanti tra gruppi di artisti. Il gruppo facebook conta più di 1100 follower, tra cui artisti ed appassionati d’arte di tutta Italia e questo può essere solo un punto di partenza per iniziative future, artistiche e di beneficenza, di Artisti Uniti.

 

Ag – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.laltrogiornale.it
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: