Anche gli amici del Gruppo sportivo Lucertini di Senigallia ricordano il grande Americo Severini

Anche gli amici del Gruppo sportivo Lucertini di Senigallia ricordano il grande Americo Severini

di MARIO LUCERTINI*

SENIGALLIA – Un saluto al grande Americo Severini detto il “barbarin”, scomparso da pochi giorni. Lo ricordiamo insieme all’affetto di tanti appassionati di bici locali e i ciclisti e le famiglie del Gruppo GS Cesanella Lucertini Senigallia.

Per tanti anni Americo è stato iscritto al nostro gruppo come amatore e durante le uscite in bici, o i conviviali, amava intrattenere gli intervenuti coi suoi aneddoti di vita e di lunga carriera sportiva.

Una volta durante un’uscita in bici del gruppo fino a Fonte Avellana, siamo rimasti un pomeriggio intero rapiti dai suoi racconti e non si riusciva a ripartire.

Ricorderemo sempre la sua grande voglia di vita e la capacità di far sorridere tutti con la sua verve e simpatia, unita ad una spontaneità e genuinità che oggi si trovano sempre meno.

Una grande persona e un grande appassionato di ciclismo, che continuava a praticare quotidianamente ed era facile incontrarlo lungo le strade locali in sella alla sua bici, tanto che spesso ci veniva a trovare in falegnameria giungendo sin da Barbara dove risiedeva.

Ciao “barbarin”

*Presidente Gruppo Sportivo Cesanella Lucertini Senigallia

 

Ag – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.laltrogiornale.it
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: