Gli ultimi dati sul Coronavirus nelle Marche: 6 persone positive, 94 in isolamento precauzionale in casa

Gli ultimi dati sul Coronavirus nelle Marche: 6 persone positive, 94 in isolamento precauzionale in casa

ANCONA – Nelle Marche il primo caso positivo da Coronavirus c’è stato martedì 25 febbraio (un operaio trentenne, appena tornato a Vallefoglia dalla Lombardia, dove lavora – poi confermato il giorno dopo dall’Istituto Superiore della Sanità. Gli altri casi di positività sono emersi il giorno successivo, mercoledì 26 febbraio, (due) e giovedì 27 febbraio (tre). Complessivamente, al momento, nelle Marche ci sono in tutto sei casi accertati. Tutti in provincia di Pesaro e Urbino, con due pazienti ricoverati in Rianimazione.

Tra i sei casi c’è anche quello di uno studente di Morciano che frequenta il Liceo Scientifico Marconi di Pesaro. “Abbiamo ricevuto dall’Asur competente di zona – scrive il preside del Liceo Scientifico Marconi di Pesaro, Riccardo Rossini, alle famiglie degli alunni – la notizia di un caso accertato di infezione da Coronavirus su un ragazzo che frequenta la seconda classe del Liceo “Marconi” di Pesaro. Il ragazzo attualmente è sotto sorveglianza sanitaria ed è in buone condizioni. Le lezioni sono sospese, e lo saranno fino a domenica, salvo diverse indicazioni dalle autorità competenti. Chiedo a tutti gli studenti, alle loro famiglie, e al personale docente e non docente, di alzare la loro soglia di attenzione e di segnalare prontamente al proprio medico eventuali sintomi influenzali che dovessero presentarsi, e di attuare con maggiore incisività tutte le raccomandazioni previste nella profilassi della malattia, compresa quella di limitare i propri spostamenti al fine di ridurre il rischio della diffusione virale. Il tutto in attesa di indicazioni dei sanitari e della autorità competenti”.

Nella nuova ordinanza per il contenimento dell’emergenza epidemiologica (chiusura delle scuole e divieto di manifestazioni pubbliche fino a sabato 29 febbraio) firmata giovedì sera dal presidente della Regione Luca Ceriscioli, c’è la conferma che, nelle Marche, ci sono anche 94 persone in isolamento domiciliare, di cui 34 asintomatiche. Pazienti in isolamento così ripartiti nelle cinque province: 41 a Pesaro Urbino, 20 ad Ancona, 17 a Macerata, 5 a Fermo e 11 di Ascoli Piceno.

 

Ag – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.laltrogiornale.it
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: