Coronavirus, il Governo ha chiesto al Tar delle Marche di sospendere l’ordinanza con la quale Ceriscioli ha chiuso le scuole e sospeso le manifestazioni pubbliche

Coronavirus, il Governo ha chiesto al Tar delle Marche di sospendere l’ordinanza con la quale Ceriscioli ha chiuso le scuole e sospeso le manifestazioni pubbliche

ANCONA – Questa mattina l’Avvocatura dello Stato – per conto del Governo – ha depositato al Tribunale amministrativo regionale delle Marche, ad Ancona, l’impugnazione dell’ordinanza del presidente della Regione Luca Ceriscioli con la quale sono state chiuse, fino al 4 marzo, le scuole di ogni ordine e grado e sospese le manifestazioni pubbliche. L’Avvocatura dello Stato, che interviene dopo la presa di posizione del presidente del Consiglio Giuseppe Conte, chiede come misura cautelativa la sospensione dell’ordinanza.

Secondo le prime indiscrezioni la decisione del Tribunale amministrativo regionale delle Marche dovrebbe arrivare in tempi brevi.

 

Ag – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.laltrogiornale.it
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: