Piace agli imprenditori il nuovo Polo tecnico Ipsia-Itis-Itc di Senigallia

Piace agli imprenditori il nuovo Polo tecnico Ipsia-Itis-Itc di Senigallia

SENIGALLIA – Giomarche (Associazioni Imprenditori Territoriale) considera di grande interesse l’unione dell’Ipsia-Itis di Senigallia e Arcevia con l’Istituto Tecnico Commerciale Corinaldesi, che allo stato attuale sommano circa 1500 studenti provenienti dal territorio Valli Misa e Nevola, come imprenditori abbiamo più volte sollecitato più formazione in età scolastica e più pratica di laboratorio, nelle Marche mancano giovani formati indispensabili per lo sviluppo delle attività aziendali presenti sul territorio e per favorire nuove iniziative; da una valutazione della domanda e dell’offerta, una metà circa dei giovani del nostro territorio dovrebbero orientarsi verso formazioni tecnico/professionali dirette ai reparti di produzione, conoscenza delle nuove tecnologie e altre attività collegate, ed è per questo che Giomarche è interessata per un confronto: (citiamo alcune priorità)

  • Favorire l’utilizzo dei fondi della “Garanzia Giovani” anche in collaborazione con Unioncamere.
  • Monitorare il territorio per individuare le professionalità richieste dalle aziende.
  • Accordo con i comuni del territorio per il trasporto dei minori diretti agli stage aziendali fuori comune.
  • Iniziative dirette ad informare le famiglie con figli in età della scuola media sulle opportunità per i loro figli e un lavoro sicuro.
  • Istituire un tavolo permanente di consultazione composto da imprenditori e dirigenti scolastici per priorità e collaborazione.
  • Organizzare visite aziendali per dimostrare ai giovani il progresso delle nuove tecnologie e ambienti di lavoro.
  • Evidente che in continuità dei rapporti esistenti riteniamo l’Istituto Ipsia Padovano sede ideale per ogni eventuale iniziativa.
  • Collaborazione con l’ufficio provinciale del lavoro di Senigallia e limitrofi.
  • Organizzazione convegni in ambiente scolastico.
  • Nella foto il presidente di Giomarche, Riccardo Montesi
Ag – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.laltrogiornale.it
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: