Il senigalliese Giacomo Carnali è il miglior allievo degli istituti alberghieri marchigiani

Il senigalliese Giacomo Carnali è il miglior allievo degli istituti alberghieri marchigiani

Con il piatto “Uovo e tonno in stile giapponese” ha trionfato a Loreto nel “Trofeo miglior allievo Istituto Alberghiero”

LORETO – Si è svolta all’Istituto Alberghero di Loreto la selezione per il concorso “Trofeo Miglior Allievo Istituto Alberghiero”. Il vincitore regionale parteciperà alla finale con i finalisti delle altre regioni d’Italia che si terrà durante i Campionati della Cucina Italiana a Rimini sabato 15 febbraio.

I giovani studenti Marinelli Geremia (Pesaro), Falcioni Nicolò (Pesaro), Elia Filippini (Cingoli), Carnali Giacomo (Senigallia), Corazza Federico (Sant’Elpidio a Mare), Di Monte Anthony (Loreto), Andrea Miani (Loreto), sono stati selezionati da una giuria competente e di alto profilo composta dalla Chef Debora Fantini giudice Nazionale della World Chef e componente della Nazionale Italiana Cuochi e dallo chef Paolo Antinori già Coach della Nazionale Italiana Cuochi under 21 e attuale chef Ginevra Restaurant.

Si è classificato al primo posto Giacomo Carnali (Senigallia) con il piatto “Uovo e Tonno in stile giapponese” .

Al secondo posto Francesco Corazza (Sant’Elpidio a Mare), al terzo posto Andrea Miani (Loreto).

Ag – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.laltrogiornale.it
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: