Anche il Comune di Ostra Vetere con l’assessore Fabbrini prenderà parte alla Borsa del turismo di Milano

Anche il Comune di Ostra Vetere con l’assessore Fabbrini prenderà parte alla Borsa del turismo di Milano

OSTRA VETERE – Quest’anno anche Ostra Vetere è stata inclusa dall’Assessorato al Turismo della Regione Marche nel programma di presentazione alla BIT (Borsa Internazionale del Turismo) che si terrà a Milano dal 9 all’11 febbraio.

La manifestazione internazionale è promossa da Fieramilano che dal 1980 organizza il grande incontro tra operatori turistici, agenti di viaggio, aziende e ditte di promozione turistica e comunque legate all’indotto di settore, per proiettare ad un osservatorio qualificato l’offerta turistica in tutto il mondo, con una risonanza di interesse globale.

Un palcoscenico di rilievo, quindi, cui può ora affacciarsi anche il nostro Comune.

Nel calendario della sezione “Marche, best in travel 2020” è previsto l’intervento dell’Assessore alla Cultura e Turismo dr.ssa Paola Fabbrini per la “Presentazione della seconda edizione di MonteSaxNovo Festival e del Masterclass in sassofono” con la direzione artistica di Federico Mondelci, intervento che sarà anche l’occasione per sostenere e promuovere il nostro Comune nella ribalta internazionale.

Nelle passate edizioni della BIT hanno preso parte almeno 155.000 visitatori, di cui 110.000 operatori professionisti, oltre a decine di migliaia di agenti di viaggio, rafforzando il carattere internazionale dell’evento che ha visto la presenza di ben 152 paesi. Per questo motivo, la Bit rappresenta il maggiore trampolino di lancio dell’offerta turistica di ciascun territorio in Italia. Alla Bit sono legati inoltre una serie di eventi collaterali volti a scandagliare il mercato turistico mondiale, con conferenze, seminari, tavole rotonde ed esposizioni.

La presentazione di  “Marche, best in travel 2020”, condotta da Alvin Crescini e Francesca Carli sarà effettuata da Raimondo Orsetti, Dirigente del Servizio Sviluppo e Valorizzazione della Regione Marche, e da Paola Marchegiani, Dirigente PF Turismo, domenica 9 febbraio alle ore 11:00, e sarà poi lo stesso Presidente della Regione Marche Luca Ceriscioli, insieme ad Angelo Pittro Direttore di Lonely Planet Italia, a relazionare sullo “Speciale Lonely Planet – le Marche Top Destination 2020”. Durante la tre-giorni della manifestazione milanese, si susseguiranno gli interventi propositivi dedicati alle Marche e alle sue bellezze paesaggistiche, artistiche, architettoniche, culturali, cinematografiche, sportive e turistiche che interesseranno, tra le altre città e paesi, Frasassi di Genga, Porto Recanati, Urbino, la Riviera delle Palme nell’ascolano, Loreto, Chiaravalle, Fabriano, Senigallia, e Ostra Vetere.

L’assessore Fabbrini attesta: “Si ringraziano la Regione Marche e l’assessore Moreno Pieroni, con il quale il dialogo è stato sempre puntuale e proficuo, per la sensibilità e l’interesse dimostrati nella promozione della nostra piccola ma vivissima realtà”.

 

Ag – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.laltrogiornale.it
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: