La stagione concertistica di Senigallia continua con il violino rock di Alessandro Quarta e gli ARTeM Strings Quintet

La stagione concertistica di Senigallia continua con il violino rock di Alessandro Quarta e gli ARTeM Strings Quintet

SENIGALLIA – Dopo l’apertura del 4 gennaio, la stagione concertistica 2020 di Senigallia continua con il violino rock di Alessandro Quarta con gli ARTeM Strings Quintet.

Domenica 12 gennaio alle ore 17, al Teatro La Fenice, il noto violinista, arrangiatore e compositore sarà accompagnato da Federico Micheli e Andrea Cortesi ai violini, Lorenzo Rundo alla viola, Giancarlo Giannangeli al violoncello e Graziano Brufani al contrabbasso, con un programma che va dalle pagine più famose del barocco fino alle virtuosistiche trascrizioni della celebre Carmen di Bizet, per arrivare alle musiche del Novecento.

Alessandro Quarta è noto al grande pubblico per le sue collaborazioni con “Il Volo” a Sanremo e con Roberto Bolle in “Danza con me” su Rai Uno ed è stato premiato come “Migliore eccellenza italiana nel mondo per la musica” nel 2017; il suo repertorio spazia dalla tradizione classica alla sperimentazione nel blues, nel soul e nel pop.

La stagione concertistica prosegue poi fino ad aprile, al Teatro La Fenice e all’Auditorium San Rocco e prevede, tra gli altri concerti, la tappa marchigiana della musicista portoghese Luisa Sobral e la prima nazionale del nuovo spettacolo di Neri Marcorè.

Programma completo su www.feelsenigallia.it

 

Ag – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.laltrogiornale.it
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: