Sedici anni fa moriva don Pietro Sallei, un prete d’altri tempi amico degli ultimi e dei potenti

Sedici anni fa moriva don Pietro Sallei, un prete d’altri tempi amico degli ultimi e dei potenti

SENIGALLIA – Sedici anni fa – il 3 dicembre 2003 -, in una triste giornata invernale, moriva in un tragico incidente stradale don Pietro Sallei, un prete d’altri tempi, amico sia degli ultimi, sia dei potenti.

“Sarò ripetitivo, forse per alcuni, ma questo è un ricordo sentito a autentico. Don Pietro – scrive l’ex consigliere comunale Gabriele Cameruccio – ha guidato per 50 anni la sua comunità parrocchiale e l’ha aiutata a crescere. Ha dimostrato un attaccamento unico per la frazione di Montignano.
Don Pietro era originale e poliedrico (parroco, contadino, costruttore, uomo di grande cultura, un grande sostenitore della Dc, aveva raccolto nel corso degli anni un ricco archivio storico-politico di giornali quotidiani).

“insomma – conclude Gabriele Cameruccio – era davvero unico, come i suoi numerosi viaggi a Roma in autostop. Era un vero punto di riferimento per tutti. Lo ricordiamo sempre con immutato affetto e gratitudine”.

 

Ag – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.laltrogiornale.it