Nel paradiso delle vacanze di Sharm una ragazza di Fano promuove le Marche e regala felicità ai turisti

Nel paradiso delle vacanze di Sharm una ragazza di Fano promuove le Marche e regala felicità ai turisti

di GIUSEPPE CRISTINI*

Il Coral Bay di Mister Eugenio Preatoni, affiancato dai perfetti manager Paolo Della Volpe e Giordano Costanzo è il più grande villaggio resort di Sharm,  dove vorrei improntare la mia seconda casa.
Un grande motivo che mi ha fatto scegliere Sharm e il Coral Bay per i miei rifugi intellettuali invernali, è la stupenda cucina italiana da gustare e sorseggiare in riva al mare,  sotto il cielo sempre stellato e con i 20 °C anche a dicembre.
La cucina italiana a Sharm, è il Restaurant Club The Beach, dove ho incontrato un grande team.
Il Coral Bay è un luogo di grande socializzazione, un luogo dove rinverdire la mente, ritemprare il corpo, vivere una dimensione di vacanza, ma anche di creatività.
In questo Resort  speciale, ho incontrato una ragazza italiana di Fano esattamente di Ponte Sasso, che in questo paradiso della vacanza, svolge un ruolo bellissimo;  regala felicità,  promuove la terra marchigiana ai turisti di tutto il mondo, ed è il simbolo di tanti ragazzi italiani che cercano nei villaggi di tutto il mondo una prima occupazione, che può trasformarsi anche in una professione. Giulia Terracciano è nata ad Acerra ma vive a Ponte Sasso; è una cittadina del mondo, parla bene le lingue, è sorridente,  solare, con i capelli al vento. È un esempio di una gioventù italiana che ha voglia di conoscere il mondo.

Giulia, svolge molte professioni:  dalla animatrice alla costumista, dalla hostess alla promoter, ed oggi è una persona  giovane che sa affrontare il mondo con intelligenza, sorriso e grandissima dignità. Brava Giulia ci rivedremo presto.
Ma quello che mi ha stupito in questo Resort ormai da circa un anno, è la ristorazione che all’interno del Coral Bay ed esattamente al The Beach, si riesce ad improntare.
Mario Giusti toscanaccio/verace è un  perfezionista, è riuscito ad improntare una cucina italiana di grande livello, riuscendo ad avere i migliori prodotti di tutta Italia in tempo reale,  una cucina bella viva e fragrante, ma  con una chiara idea di lavorazione degli alimenti, dove non manca un buon olio extravergine, uno zafferano abruzzese, un pescato meraviglioso e reale, una aragosta locale e dove se vuoi, puoi sorseggiare anche uno stupendo champagne. Per Mario e lo chef Davide, la ricerca della materia prima è quasi ossessiva.
Il The Beach è il ristorante “charme di Sharm”, dove si fa a gara per prenotare un tavolo, dove le settimane di Capodanno e Natale sono sold out da mesi, dove sulla spiaggia si creerà un tetto stellato per far degustare all’ospite un ventaglio di mille proposte  durante tutto il giorno.

Dalla colazione all’aperitivo fino alla grande Cena  Stellata, dove l’italiano che vuole vivere una vacanza fuori dai soliti schemi, trova sempre la musica e una bella accoglienza, che rappresenta un valore aggiunto che regala piacevolezza.

Ma ciò che conta  soprattutto è che a tre ore di volo dall’Italia trovi un altro mondo, che mi nutre di serenità e mi regala  creatività,  e  finalmente oggi ho trovato anche una grande cucina che di questo passo può ambire alla stella.
Il The Beach è una creatura di Eugenio Preatoni, che Mario Giusti è riuscito a concretizzare.

È un club, dove trovi sempre un servizio adeguato, una qualità assoluta ed un divertimento sobrio, dalle 9 del mattino alle 2 di notte: la proposta e’ perfetta, per un brunch, un  aperitivo, l’happy hour ed  infine per una grande cena con le  persone che ami.

Al the Beach,  non è difficile vedere un matrimonio sulla spiaggia dove professionisti, grandi esperti di sala e di cucina, ci mettono l’amore giusto per farci godere.

Mario Giusti e il perfetto chef Davide Di Natale, sono soddisfatti, ed il pubblico sta rispondendo alla grande;  ed anche io, in una cena di alto profilo mi sono divertito ad assaggiare una proposta gastronomica che mi ricorda i bellissimi fasti del nostro  Made in Italy.

Ci vediamo presto ragazzi.

*Narratore della bellezza e Truffle influencer

Ag – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.laltrogiornale.it
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: