L’Associazione Chiaravalle Domani esprime perplessità sulla presentazione del libro di Magdi Allam “Stop Islam” 

L’Associazione Chiaravalle Domani esprime perplessità sulla presentazione del libro di Magdi Allam “Stop Islam” 

di FABRIZIO ILACQUA

CHIARAVALLE – Ha suscitato forte perplessità per l’associazione Chiaravalle Domani, la presentazione del libro di Mgdi Allam intitolato “Stop Islam”, presentazione avvenuta ieri pomeriggio presso i locali dell’Ars Musica, di Chiaravalle.

“Nel rispetto democratico di tutte le forme religiose e di libero pensiero che non violino le leggi del nostro paese e schierandosi contro qualsiasi forma di intolleranza, – si legge nella nota diramata dall’associazione – esprimiamo la nostra forte perplessità in riferimento all’iniziativa di una forza politica nazionale che si proclama di centro destra, che ospita a Chiaravalle la presentazione del libro di Magdi Allam “Stop Islam”. Un titolo assolutamente in contrasto con la convivenza che c’è nella nostra cittadina con la pacifica comunità musulmana.

“Crediamo che sia responsabilità della politica quello di favorire un clima di serenità verso tutti i cittadini, senza etichette e senza classificazioni di alcun genere.

“Il tema, affrontato in questo modo da un partito che si propone come forza di governo a livello

nazionale e regionale, ci preoccupa perché fomenta l’antagonismo e l’odio. Crediamo piuttosto – conclude la nota – che bisognerebbe lavorare nella direzione opposta, quello della pacifica integrazione, parlando di temi che riguardano tutti i cittadini, che per la Costituzione sono uguali di fronte alla Legge e non puntando il dito contro intere categorie di persone prese nel loro insieme”.

 

Ag – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.laltrogiornale.it
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: