Aperta al Museo Nori De’ Nobili di Trecastelli la mostra Disobbedienze

Aperta al Museo Nori De’ Nobili di Trecastelli la mostra Disobbedienze

TRECASTELLI – Buona partecipazione di pubblico al Museo Nori De’ Nobili di Trecastelli, in occasione dell’inaugurazione della mostra Disobbedienze. Numerosi cittadini, visitatori e anche artisti ed estimatori delle arti visive hanno assistito con interesse alla presentazione.

Il sindaco di Trecastelli Marco Sebastianelli ha fatto gli onori di casa salutando il pubblico presente, subito dopo l’Assessore alla Cultura di Trecastelli Liana Baci ha espresso il suo entusiasmo per la nuova esposizione, che coinvolge trenta artisti nazionali e internazionali. Il Direttore del Museo Nori De’ Nobili, Stefano Schiavoni, ha sottolineato l’importanza del nuovo progetto del Centro Studi sulla Donna nelle Arti Visive Contemporanee, mentre la Senatrice Silvana Amati, Presidente dell’Associazione Carlo Emanuele Bugatti- Amici del Musinf e la psicologa Giovanna Curatola hanno parlato del libro di Elisabetta Rasy “Le Disobbedienti, storie di sei donne che hanno cambiato l’arte”, da cui trae ispirazione la mostra. Infine le curatrici Maria Jannelli e Simona Zava hanno illustrato la tematica del progetto, citando gli artisti in mostra: diversi di loro erano presenti all’evento.

Tra le varie personalità hanno fatto omaggio all’esposizione l’assessore alla Cultura di Senigallia Simonetta Bucari, l’assessore alle Pari Opportunità di Senigallia Ilaria Ramazzotti, il consigliere comunale di Senigallia Mauro Pierfederici e la presidente del Consiglio delle Donne di Senigallia Michela Gambelli.

Subito dopo i numerosi visitatori hanno avuto modo di ammirare la mostra, che presenta le opere di Astrid Albers, Gesine Arps, Vincenzo Balena, Beatrice Bolletta, Anna Boschi, Maria Cristina Cavagnoli, Leonardo Cemak, Maurizio Cesarini, Marco Cornini, Antonio Delle Rose, Gioxe De Micheli, Chiara Diamantini, Silvia Fiorentino, Renato Galbusera, Elena Giustozzi, Alexa Invrea, Rouhi Jahromi, Maria Jannelli, Giancarlo Lepore, Matè, Alessia Nardi, Shura Oyarce Yuzzelli, Laura Panno, Bruno Pellegrini, Ieva Petersone, Stefano Pizzi, Pico Romagnoli, Mirella Saluzzo, Maria Luisa Simone, Francesca Vitali Boldini.

La mostra DISOBBEDIENZE è stata promossa dall’Assessorato alla Cultura della Città di Trecastelli e dal Museo Nori De’ Nobili, in collaborazione con il Museo Comunale d’Arte Moderna dell’Informazione e della Fotografia di Senigallia, La Casa delle Arti – Museo Alda Merini di Milano, l’Associazione Carlo Emanuele Bugatti Amici del Musinf e con il patrocinio della Commissione per le Pari Opportunità tra uomo e donna della Regione Marche. L’esposizione sarà visitabile fino al 23 febbraio 2020, negli orari di apertura del Museo Nori De’Nobili.  L’ingresso e le visite guidate, per singole persone e gruppi, sia alla mostra che al museo, sono gratuiti.

museonoridenobili@gmail.comwww.museonoridenobili.it

 

Ag – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.laltrogiornale.it
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: