A Chiaravalle saranno migliorate le fermate degli autobus

A Chiaravalle saranno migliorate le fermate degli autobus

CHIARAVALLE – Il livello del sistema di trasporto pubblico locale (TPL) si pone come un indicatore della qualità della vita nel contesto di una comunità; ed è per tale motivo che le fermate degli autobus, quale elemento di accessibilità al servizio stesso, rivestono una enorme importanza. L’azione di miglioramento dell’accessibilità ai servizi di trasporto pubblico locale, nello specifico su gomma, non può quindi prescindere dall’adeguamento delle fermate.

Il Comune di Chiaravalle è riuscito, grazie all’attenzione dell’amministrazione comunale e grazie al lavoro dell’ufficio tecnico, a rientrare tra i primi 81 interventi finanziati sulla base della Legge finanziaria 2019 della Regione Marche, presentando sei progetti per altrettante fermate di TPL, per un finanziamento complessivo di 60.000 euro:

1) fermata TPL strada provinciale per Jesi;
2) fermata TPL via Circonvallazione (pressi Nuovo Campo Boario);
3) fermata TPL strada provinciale per Castelferretti direzione Falconara Marittima (ponte autostrada);
4) fermata TPL strada provinciale per Castelferretti direzione Chiaravalle (ponte autostrada);
5) fermata TPL Crocile di Grancetta bassa direzione Falconara Marittima;
6) fermata TPL Crocile di Grancetta bassa direzione Chiaravalle.

In sintesi gli interventi prevedono la realizzazione di nuova pavimentazione o il miglioramento di quella già esistente presso le fermate in oggetto, l’installazione di nuove pensiline a protezione degli utenti, l’allargamento dei marciapiedi con il conseguente abbattimento delle barriere architettoniche, il potenziamento dell’illuminazione pubblica e il tracciamento della segnaletica orizzontale.

Ag – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.laltrogiornale.it