Premiati in Comune i ragazzi del Judo Samurai Club Jesi

Premiati in Comune i ragazzi del Judo Samurai Club Jesi

JESI – La squadra di judo jesina composta da Klajdi Bitri, Francesco Carbonari, Edoardo Clemente, Nicolò Mariotti e Francesco Piergirolami guidati dal maestro Claudio Coppari, è stata ricevuta oggi dal sindaco Massimo Bacci e dagli assessori della Giunta municipale per celebrare i prestigiosi traguardi sportivi raggiunti.

Infatti gli atleti del Judo Samurai Club si sono classificati terzi ai campionati italiani a squadre nella categoria cadetti A2, svoltisi a Ponzano Veneto (Tv) e grazie a questo piazzamento la squadra è stata promossa nella massima serie.

La società è anche da tre anni campione d’Italia di Judo Uisp, avendo vinto i campionati nazionali  di Torino 2017, Reggio Emilia 2018 e Jesi 2019.

Come originale premio da parte del Comune ai cinque ragazzi, un biglietto gratuito ai musei cittadini per consolidare quel connubio, tra sport e cultura, fondamentale per la vita di uno sportivo e non solo.

 

Ag – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.laltrogiornale.it