Conclusa ad Urbino la campagna di ascolto sulla sanità regionale di “Marche e Salute”

Conclusa ad Urbino la campagna di ascolto sulla sanità regionale di “Marche e Salute”

URBINO – Si è tenuta ad Urbino la sesta tappa della campagna di ascolto del gruppo “Marche e Salute” che ha  incontrato il Direttore dell’Area vasta 1 Romeo Magnoni. Presenti all’incontro, il senatore Sergio Romagnoli affiancato dai componenti di “Marche e Salute” Fernanda Marotti e Tommaso Tondo, ed il consigliere regionale Piergiorgio Fabbri. A guidare la visita  all’ospedale di Urbino anche il Direttore medico del presidio ospedaliero Andrea Cani, accompagnato dal dott. Giovanni Neri e dai responsabili dei reparti.

“Ho apprezzato la disponibilità del Direttore Magnoni e dei suoi collaboratori ed è evidente anche ad Urbino il grande lavoro che viene svolto per garantire i servizi necessari” – afferma il senatore Romagnoli – ” ho notato la grande professionalità ed abnegazione del personale, ci sono attrezzature all’avanguardia come l’amplificatore di brillanza in cardiologia, ma anche ad Urbino emergono le stesse carenze già riscontrate altrove: mancano le risorse umane, servono più investimenti nelle attrezzature, ma soprattutto occorrono politiche regionali diverse, che potenzino il sistema sanitario pubblico e diano maggiore autonomia alle aree vaste. Il nostro prossimo step sarà un ciclo di incontri pubblici per analizzare nel dettaglio i problemi emersi dalla campagna di ascolto regionale e per illustrare le proposte di “Marche e Salute”. ”

“Marche e Salute” è una rete regionale di cittadini a sostegno di un modello di sanità che parta dai bisogni reali di salute, garantisca il diritto costituzionale di accesso alle cure e la presa in carico del malato, tuteli il sistema sanitario e unisca i territori.

 

Ag – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.laltrogiornale.it