L’impianto per i rifiuti di Cesano, il Pd di Senigallia scende in campo in difesa del sindaco

L’impianto per i rifiuti di Cesano, il Pd di Senigallia scende in campo in difesa del sindaco

SENIGALLIA – Dal Partito democratico di Senigallia riceviamo: “Svolta la seduta congiunta della 3ª e 2ª commissione consiliare, in cui è stata ripristinata la realtà dell’andamento dei fatti, il Partito Democratico ringrazia il sindaco Maurizio Mangialardi per l’immediata attivazione che ha consentito la rapida definizione del procedimento di archiviazione del progetto presentato da Eco Demolizioni Srl.

“Il Sindaco considerati l’oggetto del procedimento, cioè la pratica per l’autorizzazione dell’impianto per la gestione di rifiuti urbani e speciali non pericolosi da realizzare in località Cesano, e la preoccupazione sollevata nella comunità locale, con la comunicazione da parte della provincia con nota prot. N. 30431 del 27.08.2019 dell’avvenuta pubblicazione di tutta la documentazione progettuale presentata, ha sin da subito organizzato l’incontro con i cittadini avvenuto al circolo Cesano il 5 settembre scorso per informare in maniera puntuale tutta la città.

“L’amministrazione comunale ha dato prova di senso di responsabilità per aver considerato d’interesse pubblico il ripristino di un sereno clima di confronto locale su un problema che c’è da tempo e ci sarà: quello dei rifiuti inerti e speciali sui nostri arenili e il fronteggiare sempre più spesso, per via delle mutate condizioni climatiche, spiaggiamenti eccezionali che mettono in pericolo anche la stagione turistica.

“Il sindaco Maurizio Mangialardi ha, per di più, dimostrato grande senso istituzionale nel rapporto di interlocuzione con l’ente provincia e l’impresa Eco Demolizioni Srl che ha dimostrato la propria serietà al riguardo. E’ stata la miglior risposta a chi ancora una volta non ha perso occasione di strumentalizzare politicamente le legittime sensibilità dei cittadini”.

Ag – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.laltrogiornale.it