Con Belletti e Diamanti il senigalliese Corrado Brunori trionfa sulla pista della Mola

Con Belletti e Diamanti il senigalliese Corrado Brunori trionfa sulla pista della Mola

SAN GIOVANNI REATINO – Il pilota senigalliese Corrado Brunori non finisce mai di stupire i suoi sempre più numerosi sostenitori.

Oggi, sulla pista della Mola di San Giovanni Reatino, insieme a Matteo Belletti e Fabrizio Diamanti, ha colpito ancora una volta, ottenendo una vittoria prestigiosa. E, soprattutto, meritatissima. La terza consecutiva in questo trofeo. Una vittoria bagnata, in quanto la gara è stata disputata sotto una pioggia incessante.

Una grande soddisfazione, quella di Corrado Brunori, che vuole giustamente condividere con i suoi compagni di avventura Matteo Belletti e Fabrizio Diamanti.

Ed è stato proprio Belletti ad aprire il programma della giornata alla grande, imponendosi nella prima batteria. Corrado Brunori ha poi gareggiato nella seconda batteria dove, con una partenza schioppettante, si è ritrovato a condurre per buona parte della gara. Poi, dopo le ultime due curve, è stato superato e si è dovuto accontentare di un buon secondo posto.

Fabrizio Diamanti, in pista nella terza batteria della giornata, è stato sempre tra i primi, lottando per il podio, anche se, alla fine, è stato costretto ad accontentarsi del terzo posto.

Quarta batteria con un’altra affermazione, a mani basse, di Matteo Belletti.

Quindi, tornato in pista nella quinta batteria, Corrado Brunori è partito subito in testa, doppiando anche alcuni piloti, ed ottenendo un sacrosanto successo. Tra l’altro ha fatto anche registrare il miglior tempo della giornata.

Ultima batteria – la sesta – con Fabrizio Diamanti, costretto a lottare, fino alla fine, più che con gli avversari con la sua macchina che ha fatto registrare notevoli problemi. Nonostante questo ha ottenuto ugualmente un buon quarto posto.

Ed alla fine la classifica ha visto al primo posto proprio il team composto da Corrado Brunori, Matteo Belletti e Fabrizio Diamanti.

Per il pilota senigalliese Corrado Brunori – indiscusso protagonista, per tanti anni, sulle piste italiane ed estere – un’altra gran bella soddisfazione. Ed a fine gara ha ricevuto anche le congratulazioni dei rappresentanti dello sponsor european.car.ch autoleasing, investimenti sicuri.

 

Ag – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.laltrogiornale.it