Un bellissimo fenicottero atterra nel mare di Senigallia, spettacolo tra i bagnanti a Cesano

Un bellissimo fenicottero atterra nel mare di Senigallia, spettacolo tra i bagnanti a Cesano

SENIGALLIA – Un bellissimo fenicottero è planato nel pomeriggio nel mare antistante la spiaggia di Cesano, richiamando l’attenzione delle tante persone presenti, soprattutto dei bambini.

Il fenicottero è atterrato davanti all’Hotel Caraibi ed è rimasto a lungo in acqua tra i bagnanti. Sempre tranquillo – ha fatto perfino delle piroette su una sola zampetta – si è fatto anche avvicinare da alcuni dei presenti.

La colorazione della livrea dei fenicotteri – quello planato a Senigallia era bianco – dipende dalla quantità di microcrostacei ingeriti, e varia dal bianco al rosa più o meno intenso.

I fenicotteri si nutrono di molluschi, insetti acquatici e piccoli crostacei. Ed è proprio da questi ultimi, soprattutto dal piccolo gamberetto rosa Artemia salina, che ottengono i carotenoidi, cioè i pigmenti che conferiscono alle penne il caratteristico colore rosa. Ma quando l’alimentazione non comprende alghe e crostacei, i fenicotteri perdono gradualmente il colore e diventano bianchi (è il caso di quello visto oggi pomeriggio nel mare di Cesano).

Inoltre va anche detto che i pigmenti non sono stabili nel tempo e le penne cadute durante la muta perdono rapidamente il loro tipico colore.

(Le foto sono di Emanuele Dosantos)

 

Ag – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.laltrogiornale.it