Per MusiCanto a Moie c’è Luca Barbarossa, poi Masè con “Una voce per Battisti”

Per MusiCanto a Moie c’è Luca Barbarossa, poi Masè con “Una voce per Battisti”

MOIE – È una delle manifestazioni estive più attese, capace di richiamare un pubblico da tutta la Vallesina e non solo grazie ad un programma ricco e variegato, alle proposte culinarie e soprattutto ai big della canzone e dello spettacolo presenti ogni anno. Parliamo di MusiCanto, organizzato dall’Associazione musicale Media Vallesina – Coro “Gaspare Spontini” con il patrocinio dell’Amministrazione comunale. L’ospite clou di questa nona edizione della rassegna, in programma dal 1° al 4 agosto in piazza Kennedy, a Moie, a ingresso libero, sarà Luca Barbarossa. Il popolare cantautore romano, vincitore di Sanremo, attore e conduttore radiofonico di Rai Radio 2, si esibirà venerdì 2 agosto (ore 21,30) in uno spettacolo che durerà circa due ore.

Ma la qualità della manifestazione, curata dal direttore artistico Michele Quagliani, sarà garantita anche da un altro ospite di prestigio, Mauro Masè, con il concerto, sabato 3 agosto (ore 21,30), del suo gruppo «Una voce per Battisti». Masè, vincitore della trasmissione condotta da Mike Bongiorno “Momenti di gloria” nei panni dell’indimenticabile cantante, vanta una voce considerata da molti identica a quella di Battisti e una somiglianza fisica che gli sono valse il ruolo da protagonista della fiction, distribuita in dvd, “L’uomo di marzo”.

Anche il sindaco Tiziano Consoli saluta la nuova edizione di MusiCanto come una manifestazione “che coinvolge importanti artisti di fama nazionale e locale, e intrattiene migliaia di persone della nostra comunità e della Vallesina” e sottolinea come “la particolarità dell’evento sta nel combinare la diffusione della cultura delle tradizioni musicali locali, con esperienze musicali e canore del nostro Paese. Posso sicuramente confermare che l’evento si sta consolidando nel tempo e fornisce una vera e propria occasione per ascoltare diverse espressioni musicali, in compagnia di artisti veramente importanti che daranno sicuramente lustro al nostro territorio”.

Anche quest’anno, dunque, saranno quattro i giorni di musica, spettacolo e buona cucina, a partire da giovedì 1° agosto. Ad inaugurare MusiCanto sarà la rassegna di voci bianche (ore 21,30) con l’esibizione dei cori “Spontini”, “Città di Sassoferrato” e corale baby Montemarciano. L’evento sarà preceduto, alle 19,30, dalla settima edizione de “Il suono dell’acqua”, un’iniziativa con i bambini per la valorizzazione dell’acqua pubblica, mentre alle ore 20 è prevista l’apertura degli stand gastronomici.

Venerdì 2 agosto è in programma l’atteso concerto di Barbarossa, per cui si prevede una piazza Kennedy gremita, mentre sabato 3 agosto sarà la volta delle canzoni di  Battisti interpretate da Masè.

Domenica 4 agosto, alle ore 21, dopo la cena in piazza, ci sarà uno spettacolo dell’orchestra “Valli & Palma”, un gruppo di cantanti e musicisti che propone cover dei più importanti cantautori italiani. Ci sarà anche quest’anno la lotteria che mette in palio diversi premi. L’estrazione sarà domenica alle ore 23,30, al termine della festa.

Il direttore artistico Quagliani, che è anche Maestro del coro Spontini, pensa già alla prossima edizione, la decima, e promette “un anniversario che coronerà una storia di partecipazione, sia di pubblico che di artisti, che ha pochi eguali nel nostro territorio”. Il coro Spontini vanta un curriculum musicale molto ricco con concerti ed esibizioni in tutta Italia e anche all’estero fra cui Turchia, Israele, Ungheria, Regno Unito e Malta.

 

Ag – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.laltrogiornale.it