Ingoia una rete di plastica e muore, delfino spiaggiato a Marzocca

Ingoia una rete di plastica e muore, delfino spiaggiato a Marzocca

SENIGALLIA – La carcassa di un delfino è stata restituita dal mare sulla spiaggia antistante il Lido del Carabiniere, a Marzocca.

Si tratta di un cetaceo lungo oltre due metri, del peso di circa un quintale. Secondo alcune indiscrezioni sarebbe morto da almeno cinque giorni. Ma solo oggi il delfino è stato spinto dalle correnti sulla battigia.

Ad ucciderlo, molto probabilmente, una rete di plastica ingoiata.

 

Ag – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.laltrogiornale.it