“Il Pallone col Bracciale rappresenta un’importante attrattiva storica per Mondolfo”

“Il Pallone col Bracciale rappresenta un’importante attrattiva storica per Mondolfo”

Con una mozione i consiglieri del MoVimento 5 Stelle, Giovanni Berluti e Silvana Emili, chiedono un maggiore impegno all’Amministrazione comunale

MONDOLFO – I consiglieri comunali del MoVimento 5 Stelle di Mondolfo – Marotta, Giovanni Berluti e Silvana Emili, hanno presentato al sindaco una mozione con una nuova richiesta di impegno all’attuale amministrazione Mondolfese per tutelare il Gioco del Pallone col Bracciale.

Questo il testo della mozione:

“Premesso che

– In data 07 agosto 2019 è uscito sulla stampa un importante articolo per il nostro territorio, un articolo in cui si denuncia ed evidenzia che, fino ad oggi, non è stato possibile per l’Associazione Amici del Pallone col Bracciale di Mondolfo allenarsi in alcun modo sul nostro territorio;

– Il presidente dell’Associazione denuncia il fatto che non è più disponibile lo Sferisterio di Mondolfo per consentire agli atleti praticanti il gioco del Pallone col Bracciale di allenarsi;

– Lo stesso evidenzia e sottolinea che pur di continuare a praticare il gioco del Pallone con il Bracciale gli atleti sono disponibili ad andare ad allenarsi presso altri Comuni, presso altri territori;

– Il Gioco del Pallone col Bracciale è uno degli sport di squadra tra i più antichi d’Italia, nato intorno al XVI secolo ed è rimasto, fino ai primi del ‘900, lo sport più popolare d’Italia;

– Per Mondolfo il gioco del Pallone col Bracciale ha rappresentato, e rappresenta tutt’oggi, un vanto importante, essendo una delle poche realtà in cui si è sempre praticato e si continua a praticare questo sport;

Mondolfo ha partecipato negli anni a numerosi campionati di Pallone col Bracciale e ha dato i natali a numerosi atleti che hanno ottenuto ottimi risultati ed affermazioni;

– Il Pallone col Bracciale rappresenta inoltre un’importante attrattiva storica per Mondolfo, al punto che viene sempre praticato durante lo svolgimento della Rievocazione Storica de “La Cacciata”.

“Considerato che

– I sottoscritti Consiglieri il 19 agosto 2018 hanno presentato una mozione per impegnare l’Amministrazione a richiedere il contributo previsto dal “Fondo Nazionale per la Rievocazione Storica” per finanziare la rievocazione storica de “La Cacciata” che “per qualità, per importanza, per antichità di tradizione e per la particolarità dell’antico gioco del “Pallone col Bracciale” ha tutte le premesse per partecipare con sicuro successo al bando che infatti si prefigge di conservare, promuovere e valorizzare la memoria storica dei territori”;

– I sottoscritti Consiglieri nella stessa mozione hanno evidenziato che il gioco del “Pallone con il Bracciale” comporta l’adozione di adeguati sistemi di organizzazione e di sicurezza la cui realizzazione non può essere posta in carico alle associazioni sportive o alle Pro-loco, ma deve essere l’Amministrazione Comunale a provvedervi per la complessità e l’impegno finanziario richiesto;

– I sottoscritti Consiglieri ritengono assolutamente dannoso per Mondolfo, per i cittadini e per i praticanti del gioco del Pallone col Bracciale perdere la possibilità di mantenere sul territorio uno sport ed una tradizione che rappresentano un vero vanto per Mondolfo.

“Tutto ciò premesso e considerato i sottoscritti consiglieri impegnano sindaco e giunta

  • Affinché l’Amministrazione adotti adeguate e consone misure organizzative che consentano di continuare a far allenare a Mondolfo i giocatori del Pallone col Bracciale, tutelando in tal modo uno sport ed una tradizione storica molto importanti oltre che esclusivi del nostro territorio”.
Ag – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.laltrogiornale.it