Allarme a Senigallia per un caso di legionella all’Istituto Panzini: il sindaco ordina la bonifica dell’impianto idrico

Allarme a Senigallia per un caso di legionella all’Istituto Panzini: il sindaco ordina la bonifica dell’impianto idrico

SENIGALLIA – Una persona che, per motivi di lavoro, frequenta l’Istituto Panzini di Senigallia, è stata ricoverata in ospedale per legionella.

Immediatamente sono scattati i controlli nell’istituto scolastico senigalliese, con dodici distinti prelievi di campioni di acqua erogata dall’impianto idrico. In due casi, secondo quanto si è appreso, è stata riscontrata la presenza di “legionella pneumophyla sierogruppo 2-14”, con un significativo indice di contaminazione.

Per cui, il sindaco di Senigallia, Maurizio Mangialardi, appena ricevuti i risultati delle analisi ha firmato un’ordinanza per far effettuare un immediato intervento di bonifica di tutto l’impianto idrico dell’Istituto scolastico.

Nell’ordinanza del sindaco viene anche imposta, a scopo cautelare, la temporanea sospensione dell’erogazione dell’acqua fino all’avvenuta esecuzione dell’intervento di bonifica. Ed ovviamente in attesa dell’esito di un nuovo controllo che sarà fatto, subito dopo, dagli uffici dell’Asur.

 

 

Ag – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.laltrogiornale.it