A Scapezzano un incendio devasta un capanno agricolo e danneggia un’abitazione

A Scapezzano un incendio devasta un capanno agricolo e danneggia un’abitazione

SENIGALLIA – Un incendio divampato nella tarda mattinata di oggi ha devastato un capanno, adibito a magazzino agricolo e danneggiato un’abitazione in via Berardinelli, a Scapezzano. Ad accorgersi per primo del fumo che usciva dal capanno per il rimessaggio delle attrezzature agricole è stato, poco dopo le 13, lo stesso proprietario dell’abitazione. Inizialmente ha cercato di spegnere il rogo da solo poi, anche a causa del vento che alimentava le fiamme, si è dovuto arrendere ed ha dato l’allarme, telefonando al 115.
Dopo pochi minuti sono intervenute due squadre dei vigili del fuoco di Senigallia. E, successivamente, è anche arrivata una squadra da Arcevia.
Le fiamme, spinte dal vento, hanno anche coinvolto il piano superiore dell’abitazione adiacente al capanno. Sono rimasti danneggiati parzialmente il tetto e le pareti, mentre il mobilio è andato distrutto, così come alcuni infissi.
I tecnici dei vigili del fuoco stanno ancora svolgendo delle perizie tecniche e si sta anche valutando la possibilità di negare l’agibilità fino al ripristino delle condizioni di sicurezza.
Sul luogo dell’incendio sono intervenuti anche gli agenti della polizia locale e, per precauzione, gli operatori del servizio sanitario. Ma, fortunatamente, nessuno è rimasto ferito o intossicato.
Per agevolare gli interventi via Berardinelli è rimasta a lungo chiusa al traffico.

 

Ag – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.laltrogiornale.it