Sui lungomare di Senigallia un fine settimana da vivere anche di notte

Sui lungomare di Senigallia un fine settimana da vivere anche di notte

Programmato un lungo week end con tanti appuntamenti con l’enogastronomia, la musica e i fuochi d’artificio

SENIGALLIA – Prenderà il via venerdì 26 luglio il lungo week end dedicato alla “Notte dei Desideri” che Senigallia ospiterà sui lungomare di levante e di ponente. Ricchissimo il programma che troverà il suo momento clou sabato 27 con la “Notte della Rotonda”.

Ma andiamo per ordine. Venerdì a partire alle ore 17,30, e poi per tutto il fine settimana, l’associazione “I Prodotti Nobili Marchigiani e Italiani” porterà sul lungomare una degustazione delle sue prelibatezze enogastronomiche che rispecchiano nei sapori “di una volta” la cultura e la migliore tradizione marchigiana.

Sabato 27, come già detto, la “Notte dei Desideri” entra nel vivo con la “Notte della Rotonda”. La lunga festa che ricorda il restauro e la riapertura dell’affascinante struttura degli anni trenta inizierà alle ore 21,30, in piazzale della Libertà, dove si esibirà in concerto Filippo Graziani, figlio dell’indimenticabile Ivan. Alle ore 23,45 l’attesissimo e suggestivo spettacolo pirotecnico, cui seguirà “Moka in concerto”, evento realizzato in collaborazione con la Consulta dei Giovani di Senigallia.

Domenica 28, infine, alle ore 5,30, Marco Santini al violino e Lucia Santini al pianoforte chiuderanno la “Notte dei Desideri” con l’ormai consueto concerto all’alba nella scenografica cornice della Rotonda.

“Un week end di sano divertimento, gioia e spensieratezza – afferma il sindaco Maurizio Mangialardi – con tanti eventi di qualità. Questa è la Notte dei Desideri, all’interno della quale abbiamo deciso di inserire uno dei nostri appuntamenti estivi più importanti e sentiti, la Notte della Rotonda, grande festa popolare dedicata al simbolo del turismo Adriatico e, più in generale, del turismo balneare, che consente a cittadini e turisti di ritrovarsi insieme per vivere la magica atmosfera del nostro lungomare”.

 

Ag – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.laltrogiornale.it
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: