A Imola il senigalliese Simone Saltarelli torna sul podio nel National Trophy

A Imola il senigalliese Simone Saltarelli torna sul podio nel National Trophy

SENIGALLIA – Tenacia e determinazione alla fine premiano e così è stato per il centauro senigalliese Simone Saltarelli che sul circuito di Imola ha portato a casa un ottimo secondo posto dietro ad uno scatenato Eddi La Marra. Partito in terza posizione, Simone ha avuto un ritmo di gara alto e costante, combattendo sempre per le prime posizioni. La Yamaha del JAngel team gommata Dunlop, forte degli ultimi test , sta iniziando a rivelarsi competitiva e, sia grazie anche agli sforzi  di tutto il team, si è fatta rispettare sia  grazie alla ottima resa delle Dunlop al caldo, ha permesso a Simone di spingere molto verso il fine gara, tanto da arrivare ad appena due decimi di secondo rispetto al vincitore.

Grande soddisfazione per Saltarelli:” Tornare sul podio è sempre emozionante, ripaga di tutti gli sforzi fatti dal team e da me. La gara di Imola è stata veramente bella ed impegnativa. Mi sentivo bene e con un buon feeling con la moto ed il setting scelto. Di sicuro i due giorni di test ci hanno aiutato a capire al meglio moto e gomme, che si stanno rivelando sempre più preziose.  Sono andato molto forte, specie sul finale, recuperando tanto da arrivare a lottare con La Marra per il primo posto ed il fatto che si arrivato a due decimi dal podio la dice lunga, anzi per un po’ pensavo di potercela fare. Con questo risultato salgo in quarta posizione nella classifica generale. Certo se non ci fosse stata la gara del Mugello nella quale non ho preso punti causa il ritiro, oggi sarei ancora più avanti, ma sono fiducioso.  Voglio ringraziare tutto il Team per la passione e  per il lavoro che sta svolgendo, in particolare il Team Manager Marco Giovannangeli. Mi sento anche di ringraziare la Dunlop per averci scelto come tester e sviluppatori, siamo l’unica moto gommata Dunlop nel campionato e stiamo ricevendo un assistenza veramente importante. Ora siamo già concentrati sulla prossima gara che si terrà il 28 luglio a Misano.”

Ora Team e driver si sono già messi al lavoro per preparare al meglio la gara di MIsano per cercare di ottenere ancora buoni risultati e continuare a scalare la classifica del National Trophy.

 

Ag – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.laltrogiornale.it