Treni, nei weekend nelle Marche aumentano le Frecce con fermate ad Ancona, Senigallia e Pesaro

Treni, nei weekend nelle Marche aumentano le Frecce con fermate ad Ancona, Senigallia e Pesaro

ANCONA – Da domenica novità, in vista della stagione estiva, anche nelle Marche, per quanto concerne i treni. Nei weekend sono previste 46 Frecce: due Frecciarossa in più tra Ancona e Milano, due nuovi Frecciargento tra Ancona e Bolzano e tornano le fermate estive dei Frecciabianca a Senigallia.

I due Frecciarossa aggiuntivi – il sabato e la domenica – saranno attivi fino al 15 settembre tra Milano e Ancona: il 9803 partirà da Milano Centrale alle 7.05, fermerà anche a Pesaro (arrivo 9.40 – partenza 9.42), con arrivo ad Ancona alle 10.03. Il 9810 partirà da Ancona alle 19.05, con fermata intermedia anche a Pesaro (19.54 – 19.56) e arrivo a Milano alle 22.30.

I due nuovi Frecciargento collegheranno Bolzano e Ancona. Il convoglio 8339 partirà da Bolzano alle 7.45 – tra le fermate intermedie Pesaro (12.08-12.10), Senigallia (12.24-12.26) e arriverà a Ancona alle 12.45. L’8338 partirà da Ancona alle 16 – fermate anche a Senigallia (16.15-16.17), Pesaro (16.31- 16.33) e arriverà a Bolzano alle 20.40.

Grazie alle Frecce, tra Milano e Riccione il viaggio si riduce a due ore e nove minuti, tra il capoluogo lombardo e Ancona a tre ore e due minuti, tra Milano e Bari a sei ore e 45 minuti. La nuova rotta Frecciargento permette di raggiungere Ancona da Bolzano in quattro ore e 40 minuti. I piemontesi possono raggiungere velocemente la costa adriatica: da Torino a Rimini tre ore e 18 minuti e da Torino a Ancona quattro ore e 13 minuti.

 

 

Ag – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.laltrogiornale.it