Quarantenne di Fano muore carbonizzato all’interno della sua auto lungo l’A14

Quarantenne di Fano muore carbonizzato all’interno della sua auto lungo l’A14

MISANO ADRIATICO – Un’auto ha preso fuoco nel pomeriggio di martedì – alle 17.30 – lungo la corsia Sud dell’autostrada Adriatica, tra i caselli di Riccione e Cattolica. Il conducente, Andrea Borgogelli, quarantenne di Fano, padre di due bambini, è rimasto bloccato nell’abitacolo ed è morto carbonizzato.
L’automobilista, appena si è accorto delle fiamme è riuscito a portarsi sulla corsia di emergenza, sulla destra. Ma non ha fatto poi in tempo ad uscire dall’auto, un Maggiolone Volkswagen.

Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco che hanno provveduto a spegnere l’incendio, anche se ormai per il conducente nell’auto non c’era più nulla da fare.

 

 

 

Ag – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.laltrogiornale.it