Il sindaco di San Costanzo Filippo Sorcinelli eletto membro del coordinamento regionale dei Piccoli Comuni

Il sindaco di San Costanzo Filippo Sorcinelli eletto membro del coordinamento regionale dei Piccoli Comuni

SAN COSTANZO – Nella sala del Coni “Terzo Censi” presso il Palarossini di Ancona si è svolta l’Assemblea Regionale Piccoli Comuni e Unioni.

Il Sindaco di San Costanzo, Filippo Sorcinelli, è stato nominato membro del Coordinamento Regionale, unitamente ai sindaci di: Mergo, Polverigi, Monte Roberto, Serra De’ Conti, Genga, Lunano (Mauro Dini, vice coordinatore), Borgo Pace, Gradara, Frontone, Appignano del Tronto, Montedinove, Pievetorina, Apiro, Appignano, Bolognola, Belmonte Piceno, Monsampietro Morico, Smerillo, Cossignano (vice sindaco).

L’Assemblea, presieduta da Maurizio Mangialardi, Presidente di Anci Marche e, alla quale, hanno partecipato anche il Presidente della Regione Marche Luca Ceriscioli e Massimo Castelli, Coordinatore Nazionale dei Piccoli Comuni e Sindaco di Cerignale, ha eletto quale Coordinatore regionale Piccoli Comuni ed Unioni Augusto Curti, Sindaco di Force e presidente del CAL.

Il Sindaco di San Costanzo Filippo Sorcinelli si accinge ad affrontare questo nuovo incarico all’insegna dell’approfondimento delle tematiche relative alle pratiche di promozione e valorizzazione dei Piccoli Comuni volto a promuovere e realizzare iniziative riguardanti politiche istituzionali di coordinamento e sostegno per le nostre comunità più piccole sempre più spesso alle prese, purtroppo, con il decremento della popolazione residente, il dissesto idrogeologico nonché gli eventi sismici recenti che negli ultimi anni hanno colpito duramente, ferendo, la nostra regione.

Nella foto: il sindaco Filippo Sorcinelli con Augusto Curti, sindaco di Force e nuovo coordinatore regionale dei Piccoli Comuni e Unioni di Anci Marche

Ag – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.laltrogiornale.it