Giovane muratore si sente male sull’impalcatura, ricoverato in gravi condizioni all’ospedale di Torrette

Giovane muratore si sente male sull’impalcatura, ricoverato in gravi condizioni all’ospedale di Torrette

SERRA SAN QUIRICO – Un giovane muratore è stato colto da un malore mentre si trovava su un’impalcatura, al terzo piano, davanti ad una palazzina in fase di ristrutturazione nella zona di Sant’Elena, a Serra San Quirico.

All’improvviso il ragazzo, 23 anni, originario della Nigeria, ha accusato un forte mal di testa e si è accasciato. I compagni di lavoro hanno immediatamente allertato il 118.

Sul posto, erano da poco passate le 14, sono stati fatti intervenire anche i vigili del fuoco. I militi, giunti da Jesi e Ancona, con procedure specifiche e moltissima precauzione, hanno riportato a terra il giovane muratore, affidandolo alle cure dei sanitari del 118. Dopo essere stato stabilizzato dai medici presenti sul posto il ragazzo è stato quindi  trasportato con l’eliambulanza del servizio sanitario regionale, al pronto soccorso dell’ospedale di Torrette. La prognosi è riservata.

Nelle foto: i soccorritori mentre portano la barella con il giovane sull’eliambulanza del servizio sanitario regionale

 

 

Ag – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.laltrogiornale.it