Ginnastica ritmica, medaglie prestigiose ed infinite emozioni ai Campionati nazionali per le atlete della Uisp di Senigallia

Ginnastica ritmica, medaglie prestigiose ed infinite emozioni ai Campionati nazionali per le atlete della Uisp di Senigallia

SENIGALLIA – Un importantissimo appuntamento in pedana per le agoniste della ginnastica ritmica del Comitato Uisp Senigallia quello dei Campionati Nazionali Uisp, ospitati quest’anno dalla Toscana, al Palagolfo di Follonica, tra il 25 maggio ed il 9 giugno.

Davvero una grande occasione per le ginnaste della Uisp Senigallia che da tempo preparavano questo appuntamento, avendo ottenuto, ai Campionati Regionali, la brillante qualificazione alla fase nazionale. Una kermesse molto attesa da tutte le ragazze, non tanto per la ricerca del risultato, ma per l’esperienza di vivere alcuni giorni a contatto con altre atlete della loro età, provenienti da tutto il territorio nazionale, e confrontarsi condividendo la passione per la ginnastica ritmica.

Per la Uisp Senigallia hanno partecipato, nelle diverse categorie previste: Agnese Fattorini, Alice Pigliapoco, Allegra Bartozzi, Anita Fattori, Aurora Venturi, Chiara Paesani, Emi Sofia Diaw, Giada Bigelli, Giulia Iacussi, Maddalena Balducci, Martina Pieroni, Martina Posanzini, Mia Tarsi, Rachele Baldorilli, Rebecca Serafini, Stella Berluti.

Tutte le ragazze, allenate dai tecnici Lucia Cotichini e Francesca Ruvio, formano da tempo un gruppo unito e coeso, come ha dimostrato la gioia con cui tutte, al di là dei brillanti risultati personali, hanno condiviso la soddisfazione e la felicità di Alice Pigliapoco, che nella terza categoria junior si è laureata campionessa nazionale alla palla ed è salita sul terzo gradino del podio nell’esercizio con il cerchio. Così come hanno condiviso la gioia di Anita Fattori, che con il suo secondo posto nella mini 1° categoria Allieve, in un esercizio corpo libero/palla, è diventata vicecampionessa nazionale.

Risultati davvero straordinari, che premiano l’impegno con cui tutte le ragazze si allenano quotidianamente, cercando di migliorarsi giorno dopo giorno.

Terminata questa entusiasmante rassegna sportiva, le agoniste si stanno ora preparando, insieme alle ginnaste degli altri corsi di ginnastica ritmica del Comitato di Senigallia, per il saggio finale che si terrà sabato 15 giugno al Palazzetto dello sport di Senigallia: un appuntamento ormai tradizionale per godersi lo spettacolo che questa disciplina sa sempre regalare ed un’altra tappa per celebrare al meglio il 50° anniversario della nascita del Comitato.

 

Ag – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.laltrogiornale.it