Con il Bacajà la Fenice si trasforma in un villaggio teatrale

Con il Bacajà la Fenice si trasforma in un villaggio teatrale

A luglio torna il Festival proposto dal Centro Teatrale Senigalliese

SENIGALLIA – Il Centro Teatrale Senigalliese in collaborazione con il Comune di Senigallia, la Regione Marche, Università di Urbino “Carlo Bo” e Amat con il supporto di Pierpaoli Eco&Bio, Coop Alleanza 3.0 e Confartigianato è pronto a dare il via a una nuova edizione del Festival Internazionale del Teatro Popolare B acajà! c he per il sesto anno consecutivo si conferma come una realtà stabile di diffusione artistica e culturale di qualità nel territorio.

Il Festival si svolgerà dal 7 al 17 Luglio 2019 presso il Teatro “La Fenice”. Il cambio di location, dovuto all’avvio di lavori di messa in sicurezza della Scuola Pascoli, ha costituito un’importante occasione per il Festival: quella di abitare il teatro in tutti i suoi spazi, trasformandolo in un villaggio teatrale, un luogo aperto di formazione, incontro, convivialità, spettacoli e arte.

Quest’anno i direttori artistici di Bacajà! Francesca Berardi e David Anzalone (nella foto) hanno voluto incrementare i momenti di formazione del pubblico per sviluppare il Festival come “contenitore da vivere”: uno spazio in cui lo spettatore possa “sostare” e sentirsi parte attiva dell’atto teatrale nonché di un confronto collettivo. Una delle scelte importanti per la nuova edizione è quella di favorire la creazione di una rete marchigiana che permetta alle realtà del territorio di conoscersi ed essere valorizzate. Si conferma, inoltre, la scelta di spettacoli di altissima qualità artistica con compagnie che hanno ottenuto riconoscimenti a livello nazionale e internazionale affrontando tematiche significative della contemporaneità come, per esempio, il disagio giovanile e la precarietà, la mafia, il ruolo della donna nella società e l’omosessualità.

In attesa della presentazione del programma definitivo, ecco alcune anticipazioni sui momenti di formazione:

9 luglio – Sonia Antinori, autrice teatrale di fama nazionale e internazionale, condurrà il workshop di drammaturgia “L’Invenzione della Storia”.

13 e 14 luglio – Simona Lisi, coreografa, danzatrice e attrice marchigiana, terrà una due giorni sul teatro fisico e il movimento somatico “Essere o non Essere”

15, 16 e 17 luglio – Alessandra Fel, performer e attrice, proporrà un laboratorio parzialmente in lingua inglese di teatro fisico con l’uso di maschere per ragazzi dai 14 ai 19 anni.

I posti per la formazione sono limitati ed è necessario iscriversi scrivendo a [ mailto:formazione@centroteatralesenigalliese.it | formazione@centroteatralesenigalliese.it ]

Maggiori informazioni sul sito www.bacaja.com e sulla pagina Facebook Bacajà

 

Ag – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.laltrogiornale.it