Progetto Ostra: “Sul confronto tra i candidati a sindaco la lista di Storoni non dice tutta la verità”

Progetto Ostra: “Sul confronto tra i candidati a sindaco la lista di Storoni non dice tutta la verità”

OSTRA – Dalla lista “Progetto Ostra” riceviamo: “In merito alla notizia diffusa dalla lista “civica” (?) Vivere Ostra riguardo al confronto fra i due candidati sindaco, ci teniamo a fare delle doverose precisazioni che il dottor Storoni, invece, preferisce omettere:
1. La lista “Progetto Ostra” già dallo scorso 29 aprile aveva prenotato il Circolo di Pianello per le ore 21 di giovedì 23 per il secondo giro di incontri programmati sul territorio, e quindi molto tempo prima rispetto alla decisione del confronto, pervenutaci  ufficialmente dal direttivo del Circolo di Pianello soltanto lo scorso 13 maggio.
2. A riprova di quanto finora esposto, avevamo già da svariati giorni pubblicizzato il nostro incontro a Pianello.
3. Riteniamo assolutamente necessario illustrare alla popolazione di Pianello quello che è il nostro programma elettorale: un’occasione che non può essere affatto “sostituita” dal confronto fra i candidati in quanto le modalità organizzative ed i tempi ristretti non consentono adeguata possibilità di analizzare nel dettaglio i temi trattati che sono anche più ampi rispetto a quelli proposti dal Circolo.
4. Alle frazioni riconosciamo un ruolo molto importante e concretamente abbiamo scelto, per ciascuna, dei rappresentanti in lista: Pianello ne ha due. Che questa nostra attenzione non sia condivisa dall’amministrazione uscente è evidente: per 5 anni le frazioni sono rimaste ai margini di qualunque intervento e Pianello non è in alcun modo rappresentata nella lista dei candidati. Saltare un confronto con i residenti per Storoni non è un problema, per noi sì.
5. Ad ulteriore riprova di quanto appena affermato, ricordiamo che in questi 5 anni la frazione di Pianello è stata scarsamente rappresentata dall’attuale maggioranza con un consigliere che non ha mai preso la parola in Consiglio Comunale e da un altro consigliere che è stato costantemente assente durante i lavori del consesso.
“Ecco quindi svelato l’inesistente “mistero” riguardo all’aver anticipato alle ore 19 l’inizio del confronto: nessuna strategia né tentativo di sabotaggio, semplicemente abbiamo fatto la scelta di rimanere fedeli ad una promessa senza sottrarci alle nostre responsabilità nonostante avessimo già un ricco calendario di appuntamenti già stabiliti.
“Vorremo, inoltre, segnalare l’ennesima scorrettezza della lista “Vivere Ostra” che nel pomeriggio di sabato 18 maggio pubblicava sulla propria pagina Facebook la locandina del confronto, assumendosene immotivatamente la “paternità” (è sempre stato il Circolo di Pianello l’organizzatore dell’evento) prima ancora che la nostra candidata a sindaco avesse ufficialmente comunicato al Presidente del Circolo la propria disponibilità.
“Soltanto dopo diverse ore Storoni si è reso conto della grave scorrettezza ed  ha fatto magicamente sparire quel post.
“Con l’occasione, ricordiamo a tutti i nostri ultimi appuntamenti:
– giovedì 23, al bar Mencarelli, zona Boschetto di Pianello alle ore 21,15
– venerdì 24 cena di chiusura campagna elettorale presso il ristorante “La Cantinella” dalle ore 20”.

 

Ag – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.laltrogiornale.it