La carovana con le auto storiche della 1000 Miglia torna giovedì ad attraversare le vie di Senigallia

La carovana con le auto storiche della 1000 Miglia torna giovedì ad attraversare le vie di Senigallia

SENIGALLIA –  La città ancora sede di un grande evento motoristico. Giovedì 16 maggio passa la corsa più bella del mondo, la 1000Miglia edizione 2019, giunta alla sua 37esima rievocazione storica.

La Freccia Rossa sarà in città con tutta la sua carovana a partire dalle ore 9 circa con il passaggio delle prime  130 Ferrari e Mercedes per il tributo a questi celebri marchi per poi veder transitare le 430 auto storiche provenienti da tutte le parti del mondo. Un vero e proprio museo viaggiante, unico al mondo, che permetterà ad appassionati e semplici curiosi di ammirare mezzi di rara bellezza.

La carovana arriverà da Corinaldo entrando nel territorio senigalliese da Scapezzano da via delle Vigne. Tra via Berardinelli e via Fontenovo saranno effettuate delle prove speciali di regolarità, da lì transiteranno per via Cellini, via Rossini, ponte Garibaldi, via Cavallotti,piazza Garibaldi dove ci sarà la postazione per il controllo timbro, via Testaferrata, via Portici Ercolani, Foro Annonario, piazza Manni, piazza del Duca, via Chiostergi, viale Leopardi, ponte Zavatti e da lì in direzione Arcevia. E’ previsto il passaggio dell’ultima vetura intorno ale ore 14,30

Sarà una grande occasione per la città di mostrarsi in tutta la sua bellezza ad equipaggi, media e tv di mezzo mondo che seguono la celebre corsa.

Ambitissima da tanti personaggi anche quest’anno la 1000Miglia prevede la partecipazione di cinque vetture appartenenti alla categoria Militare, condotte da rappresentanti delle Forze Armate Italiane. I 425 equipaggi accettati alla gara provengono da 32 paesi distribuiti in 5 continenti con l’Italia che continua a essere il paese più rappresentato seguito da Paesi Bassi, Germania e Inghilterra.

Tra gli equipaggi in gara, l’ex pilota di Formula Uno, Giancarlo Fisichella, il plurivincitore della 24 Ore di Le Mans e della 24 Ore del Nurburgring, Romain Dumas, gli chef Joe Bastianich e Carlo Cracco, Arturo Merzario, Micky Biason, tanti industriali e altri VIP che non hanno voluto rendere nota la loro partecipazione.

A rendere ancora più bello il passaggio saranno la presenza del gruppo storico La Castellana di Scapezzano con i falconieri de le Ali della Terra  e di Streix Falcon che saranno alla Rocca Roveresca, mentre in piazza Garibaldi saranno esposte alcune auto del club motori d’Epoca.

Sarà l’occasione per rinverdire la nota e gloriosa storia motoristica cittadina che negli anni passati diede tanto lustro alla spiaggia di velluto grazie al circuito cittadino.

Le modifiche alla viabilità

In occasione del transito a Senigallia della manifestazione motoristica “Mille Miglia”, il Comune di Senigallia ha emesso un’ordinanza contenente alcune modifiche alla viabilità.

Dalle ore 8 alle ore 15, 30 di giovedì 16 maggio, sarà istituito il divieto di fermata (ambo i lati) e il divieto di transito per tutte le categorie di veicoli, compresi i residenti, sulla strada Berardinelli Scapezzano, da via della Marina a strada di Fontenuovo, riservando il tratto viario allo svolgimento della prova a cronometro di regolarità della 1000 Miglia 2019.

Il traffico verrà deviato sulle seguenti strade comunali in frazione Scapezzano: via S. Anna Trinità, via S. Caterina, strada comunale Grazie, via Berardinelli (nel tratto compreso tra strada Delle Vigne Scapezzano a via Cappuccini Scapezzano), e strada di Fontenuovo.

Dalle ore 7,30 alle ore 15,30, invece, sarà istituito il divieto di sosta in via Portici Ercolani, da ponte Garibaldi a via Manni (ambo i lati), via Manni, via Cavallotti, da piazza Garibaldi a via Portici Ercolani (lato porticato), via Testaferrata, da piazza Garibaldi e via Portici Ercolani (ambo i lati), via Chiostergi (ambo i lati).

Inoltre sarà istituito il divieto di transito in via Portici Ercolani, da via Cavallotti a via Manni, in via Manni, in via Cavallotti, da via Piazza Garibaldi a via Portici Ercolani, in via Testaferrata, da via Arsilli a piazza Garibaldi e da piazza Garibaldi a via Portici Ercolani, in via Pisacane, da via Armellini a via Portici Ercolani, in via Armellini, da via Pisacane a via Testaferrata, in via Mastai, da via Armellini a via Portici Ercolani, in via Perilli, da viale Bonopera a via Manni, in via Chiostergi, in via Oberdan, da via Solferino a via Chiostergi, in via Solferino, da piazza Saffi a via Oberdan, in piazza Saffi.

Il transito in via Pisacane, da viale Leopardi a via Armellini, sarà limitato ai residenti nella Ztl e nella Ap del centro storico, ai veicoli che devono effettuare operazioni di carico scarico merci, raccolta rifiuti e spazzamento delle strade, nonché a servizio dei disabili muniti di permesso che devono raggiungere la zona del centro storico a sud del fiume Misa.

Infine, saranno istituiti i seguenti sensi unici di circolazione: in via Armellini, nel tratto compreso tra via Pisacane e via Fratelli Bandiera, con inversione del senso di marcia,  in via Delle Caserme, nel tratto compreso tra via Portici Ercolani e via Maierini, e in via Portici Ercolani, da via Cavallotti a via Delle Caserme.

Gli obblighi, i divieti e le limitazioni saranno resi di pubblica conoscenza mediante l’apposizione dei prescritti segnali stradali.

 

 

 

 

Ag – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.laltrogiornale.it