Distrutto da un incendio il deposito degli scuolabus dei Comuni di Colli al Metauro e Cartoceto

Distrutto da un incendio il deposito degli scuolabus dei Comuni di Colli al Metauro e Cartoceto

Il servizio di trasporto degli studenti è stato per il momento sospeso

COLLI AL METAURO – Un pauroso incendio si è verificato nella notte in un deposito di Calcinelli dove si trovavano sedici scuolabus dell’azienda che garantisce il servizio di trasporto scolastico per i Comuni di Colli al Metauro e Cartoceto.

Nonostante l’immediato intervento dei vigili del fuoco i danni sono ingenti e gli autobus sono per il momento tutti inutilizzabili (alcuni sono stati completamente distrutti dalle fiamme).

Nel pomeriggio si è poi svolto un incontro tra l’Amministrazione del Comune di Cartoceto, quella di Colli al Metauro ed i rappresentanti della ditta che svolge il servizio di trasporto scolastico, per approfondire e cercare di dipanare la questione relativa all’incendio divampato durante la notte nel deposito degli scuolabus, che ha reso questi ultimi totalmente inutilizzabili ai fini dello svolgimento del servizio.

A tal proposito, si informa che il servizio di trasporto scolastico, per tutte le scuole di ogni ordine e grado del comune di Cartoceto, non sarà erogato nelle giornate di martedì 21, mercoledì 22 e giovedì 23 maggio.

L’obiettivo è quello di ripristinare integralmente il servizio quanto prima possibile, ipotizzando la ripresa a partire da venerdì 24 maggio.

Seguiranno comunicazioni da parte del Comune di Cartoceto, attraverso i suoi canali ufficiali (sito internet e pagina Facebook), circa ulteriori e puntuali aggiornamenti relativi al ripristino del servizio.

 

Ag – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.laltrogiornale.it