Anche a Marina di Montemarciano scatta la solidarietà per l’ospedale Salesi

Anche a Marina di Montemarciano scatta la solidarietà per l’ospedale Salesi

In programma giovedì al ristorante Da Nialtri la raccolta fondi per l’acquisto di apparecchiature di monitoraggio per i piccoli ricoverati colpiti da neoplasie

MARINA DI MONTEMARCIANO – Anche i titolari del ristorante Da Nialtri  (Alberto e Stefano) di Marina di Montemarciano hanno aderito alla giornata della solidarietà per i piccoli degenti dell’ospedale Salesi di Ancona. Prendono parte al progetto Salesi 2019  per l’acquisto di un sistema di monitoraggio dei parametri vitali destinato al Dipartimento di Oncoematologia dell’ospedale pediatrico anconetano, un macchinario fondamentale per curare i piccoli pazienti colpiti da neoplasie.

Giovedì il ristorante Da Nialtri devolverà  l’intero incasso del primo piatto, ‘Primo della nonna’, all’Associazione contro il cancro con amore, con sede a Roma Via Giana Angiussola 51, che lo utilizzerà per l’acquisto dei monitor.

All’iniziativa ha aderito anche la casa di riposo Chirichetti di Gagliole, che prenderà parte al pranzo con i suoi ospiti: anche i nonnini vogliono aiutare i bambini malati come se fossero tutti loro nipoti.

Per chi volesse contribuire ad aiutare, e fosse impossibilitato a partecipare al pranzo: Associazione contro il cancro con amore – IBAN: IT29N0760103200000035995000 – Causale progetto Salesi 2019.

Ag – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.laltrogiornale.it